Proposte esterne di formazione e concorsi per docenti e alunni – Istituto Roli

Istituto Comprensivo Statale Giancarlo Roli – Via Sergio Forti 15 – 34148 Trieste (TS) – ITALIA

INTERRUZIONE PUBBLICAZIONE ARTICOLI

La pubblicazione degli articoli è sospesa a partire dal 26/11/2015.

tsic80700r@istruzione.it

Offerta formativa alla c.a. del Dirigente Scolastico – Wikipedia

Da: Wikimedia Italia
Date: 23 novembre 2015 16:08
Oggetto: Offerta formativa alla c.a. del Dirigente Scolastico – Wikipedia

Wikimedia Italia promuove cicli di incontri dedicati a Wikipedia durante il corso di tutto l’anno scolastico.

La nostra è un’associazione no profit attiva nel campo della diffusione della conoscenza libera e gratuita, corrispondente ufficiale della Wikimedia Foundation, organizzazione statunitense che sostiene e gestisce Wikipedia in tutto il mondo.

Negli anni abbiamo potuto realizzare attività di genere diverso insieme a insegnanti e studenti, declinate a seconda delle loro esigenze e della loro creatività. Ci piace racchiudere questo gruppo di iniziative sotto il titolo di "Wikipedia va a scuola"; a questo proposito può trovare maggiori informazioni sul sito di Wikimedia Italia: http://www.wikimedia.it/wikipedia-va-a-scuola/. L’intento è di utilizzare Wikipedia come strumento didattico e il sistema wiki come strumento per la creazione e condivisione di contenuti. Questo al fine di sviluppare negli studenti un sistema critico di analisi e un approccio collaborativo e colmare il divario digitale che separa l’Italia dagli altri Paesi europei.

L’ultimo anno si è rivelato un periodo di crescita per l’Associazione ed è nostro desiderio che nel futuro prossimo la scuola assuma un ruolo ancora più importante nel quadro delle nostre attività; è per questo che all’interno del piano strategico redatto pochi mesi fa, che ci guiderà da qui fino al 2016, abbiamo dedicato un programma speciale proprio ai progetti con insegnanti e studenti.

La contatto per sapere se ha interesse ad avviare una collaborazione con Wikimedia Italia all’insegna della conoscenza libera e accessibile a tutti, per introdurre nell’Istituto che dirige un’esperienza formativa sulla cultura aperta, Wikipedia e i progetti Wikimedia.
In questo caso sarà mia premura mettermi in contatto con lei per un incontro, anche via Skype, e per farle avere un’offerta dettagliata contenente il programma dei corsi e le condizioni economiche.

In allegato troverà una presentazione delle nostre attività formative.

Per qualsiasi ulteriore richiesta la prego di non esitare a contattarmi.

Cordiali saluti,

Paolo Brambilla
Project Manager per progetti in ambito educativo
paolo.brambilla

Wikimedia Italia
Associazione per la diffusione della conoscenza libera
Sede in Via Bergamo 18, 20900 Monza
Tel ufficio: 039 5962256
Email: info

Crescere Cittadini – concorso per le scuole secondarie

Da: Delre Marco
Date: 23 novembre 2015 12:52
Oggetto: Crescere Cittadini – concorso per le scuole secondarie

Ministero dell’istruzione, dell’università e della ricerca
Ufficio Scolastico Regionale per il Friuli Venezia Giulia – Direzione

Trieste, 23 novembre 2015

Buongiorno,

si vedano i file allegati.

Inviato per conto del referente regionale USR dott.ssa Livia Cosulich

dott. Livia Cosulich
gruppo Autonomia
Ufficio Scolastico Regionale per il Friuli Venezia Giulia
Via Santi Martiri, 3 – 34123 Trieste
tel. 040/4194181
e-mail livia.cosulich – L.Cosulich

2015_circolare_rinaldi.pdf

2015_regolamentoRINALDI.pdf

2015allegatoA_Rinaldi.doc

2015allegatoB_Rinaldi.doc

2015allegatoC_Rinaldi.doc

Incontro Costruire Montessori

Da: montessoriamo Trieste
Date: 21 novembre 2015 23:04
Oggetto: Incontro Costruire Montessori

Siamo un gruppo di genitori ed educatori di Trieste. Con il patrocinio dell’associazione Costruire Montessori abbiamo organizzato un’incontro pubblico per parlare del metodo Montessori e della sua possibile applicazione nella scuola pubblica.
Con la presente desideriamo invitare Lei è i docenti dell’ istituto comprensivo a tale incontro che si terrà il giorno 2 dicembre alle 20:30 presso L’Opera figli del popolo.
In allegato il volantino.
Cordialmente
Paola Miraglia
Martina DeCaro
Michela Antoniel

bollettino.pdf

Ciak si Guida” 9^ edizione – Progetto “INSIEME” del Piano Nazionale Sicurezza Stradale del Ministero Inf rastrutture e Trasporti e Regione Lombardia

Da: Susanna.Toffetti
Date: 22 novembre 2015 09:33
Oggetto:

c.a. Referente cittadinanza e costituzione / educazionestradale

sono aperte le iscrizioni a “Ciak si Guida” 9^ edizione, concorso rivolto alla scuola primaria, secondaria di I e II grado di tutto il territorio nazionale sulla sicurezza stradale.

Lo slogan di quest’anno è Rischitutto?E la risposta che ci daranno i ragazzi è Io no! Non ne vale la pena!

Ma può restare solo una risposta alla quale non segue un comportamento coerente.

Le strade e i veicoli sono sempre più sicuri e le norme di guida migliori ma il comportamento umano è sempre il sistema più efficace per evitare gli incidenti stradali. Per questo motivo è indispensabile che il rischio sia conosciuto e per far questo bisogna parlarne, confrontarsi e quale situazione migliore se non in classe. Approfondire l’argomento, far realizzare ai ragazzi uno spot che convinca i loro coetanei a tenere comportamenti sicuri sulla strada, condividerlo con gli studenti dell’Istituto Scolastico quindi partecipare al concorso Ciak si Guidaè la proposta della Polizia Locale di Milano per coinvolgere le nuove generazioni a prendere coscienza dei rischi che si corrono sulla strada e quindi evitarli.

Secondo l’Organizzazione mondiale di Sanità, l’incidente stradale è l’ottava causa di mortalità nel mondo e la prima tra i giovani dai 15 ai 29 anni

Partecipare al concorso è molto semplice e gratuito.

Tutte le informazioni le trovate qui
http://bit.ly/1NwjzKo
Oppure sul sito
www.comune.milano.it
utilizza i servizi – polizia locale sicurezza stradale – ciak si guida

Per qualsiasi delucidazione potete contattarci all’indirizzo email: pl.comunica

Ciak si Guida è unprogetto dalla Polizia Locale di Milano

L’iniziativa èpromossa nell’ambito del progetto “INSIEME” del Piano Nazionale Sicurezza Stradale del Ministero Infrastrutture e Trasporti e Regione Lombardia

con il patrocinio diCommissione Europea , Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, Università Cattolica del Sacro Cuore Milano – Unità di ricerca di psicologia del traffico, Fondazione Pubblicità Progresso, Federazione Italiana dei Cineclub, Giffoni Film Festival

Susanna Toffetti
Direzione Centrale Sicurezza Urbana e Coesione Sociale
Gabinetto del Corpo di Polizia Locale
Ufficio Comunicazione Istituzionale
pl.comunica
susanna.toffetti
02/77272637

Open Source Day

Da: Associazione Cultura Informatica <asci>
Date: 17 novembre 2015 02:17
Oggetto: Open Source Day

Gentili signori, inviamo qui di seguito l’invito all’evento "Open Source Day 2015" con gentile preghiera di divulgazione.

Cordiali saluti,
il responsabile organizzativo Giulia Orfanò Chiarenza.

AsCI – Associazione Cultura Informatica

Università degli Studi di Udine

OPEN SOURCE DAY 2015: L’ALTERNATIVA LIBERA PER IL TUO COMPUTER

Si terrà sabato 28 novembre a Udine, presso il Polo Scientifico Rizzi dell’Università degli Studi di Udine, in via delle Scienze 206, l’Open Source Day.

La manifestazione, organizzata da AsCI (Associazione Cultura Informatica), IGLU (Gruppo Linux Udine), HackLab Udine, FabLab Udine, PNLug (Pordenone Linux User Group), con il patrocinio della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia, i comuni di Udine e Tavagnacco e l’Università degli Studi di Udine, è incentrata sui software Open Source ed ha come principale obiettivo quello di promuoverne l’utilizzo.

Saranno presenti quasi 50 conferenze suddivise in 7 differenti percorsi tematici per soddisfare ogni tipo di pubblico;
Oltre alle conferenze, numerose altre attività consentiranno ai visitatori di scoprire ed interagire con nuove tecnologie come ad esempio:

la "Test Arena" dove gli ospiti potranno provare con mano il Software Libero su computer appositamente configurati;
l’"Install Fest" ove sarà possibile ottenere assistenza nell’installazione di sistemi operativi o programmi Open Source;

Parteciperanno all’evento moltissime associazioni di hackers e makers italiani che presenteranno alcuni dei loro migliori progetti

Le iscrizioni sono aperte, la lista completa delle conferenze ed ulteriori informazioni sono disponibili sul sito http://opensourceday.org

Per ulteriori informazioni è possibile contattarci via e-mail all’indirizzo asci

OpenProf: contenuti digitali innovativi per i vostri docenti

Da: OpenProf
Date: 16 novembre 2015 19:21
Oggetto: OpenProf: contenuti digitali innovativi per i vostri docenti

Sono Marco Lovisco, responsabile comunicazione di OpenProf. Le scrivo questa lettera per presentarle la nostra iniziativa nell’ambito dell’editoria scolastica digitale:

OpenProf.com è una community di docenti che collaborano per creare contenuti didattici. Su OpenProf.com lo studente trova oltre 5.000 esercizi di matematica e oltre 400 esercizi di fisica già svolti e commentati passo dopo passo dai nostri autori. Il docente, oltre a consultare gli esercizi, può creare dei mini-libri personalizzati, in base alle esigenze della classe. La fruizione dei materiali è completamente gratuita e ottimizzata per i principali dispositivi elettronici.

Se ritiene utile il nostro sito (it.openprof.com) le proponiamo di segnalarlo ai docenti della sua scuola.

Ribadiamo che sia l’iscrizione al sito che la consultazione dei materiali sono completamente gratuiti.

Restiamo a disposizione per ogni eventuale chiarimento e per aiutare i docenti nella creazione dei contenuti. Per ulteriori informazioni può contattarmi via mail all’indirizzo marco.

Marco Lovisco
assistenza

CONCORSO NAZIONALE ROTARY LEGALITA’ E CULTURA DELL’ETICA

Da: Rotary Club Trieste
Date: 16 novembre 2015 14:28
Oggetto: CONCORSO NAZIONALE ROTARY LEGALITA’ E CULTURA DELL’ETICA

Buongiorno,
si allega lettera del Presidente del Rotary Club Trieste avv. Sergio Cecovini e bando relativi all’oggetto.
Ringraziando per la cortese attenzione, si inviano cordiali saluti

Serena Antonini
Segreteria del Rotary Club Trieste
Via Giustiniano 9 – 34133 Trieste
Tel. 040 362801

TESTO BANDO CONCORSO.pdf

Lettera ai Dirigenti scolastici.doc

XXVI Olimpiade dei giochi logici linguistici matemateci.

Da: IC Roiano Gretta
Date: 16 novembre 2015 11:20
Oggetto: XXVI Olimpiade dei giochi logici linguistici matemateci

Con la presente si trasmette il bando relativo all’oggetto.

Distinti saluti
Il Dirigente Scolastico
F.to prof.ssa Chiara Pocecco

Olimpiadi XXVI Giochi Matematici.pdf

Bando di concorsoper la XXVI olimpiade (1).doc

XXVI Olimpiade dei giochi logici linguistici matemateci.

Da: IC Roiano Gretta
Date: 16 novembre 2015 10:26
Oggetto: XXVI Olimpiade dei giochi logici linguistici matemateci

Con la presente si trasmette bando relativo all’oggetto.

Distinti saluti
Il Dirigente Scolastico
F.to prof.ssa Chiara Pocecco

Olimpiadi XXVI Giochi Matematici.pdf

visite didattiche al Centro Ricerche Sismologiche di Udine

Da: OGS Education
Date: 13 novembre 2015 22:31
Oggetto: visite didattiche al Centro Ricerche Sismologiche di Udine

CON PREGHIERA DI DIFFUSIONE A CHI DI INTERESSE

Gentili insegnanti,
da febbraio 2016, nel 40esimo anniversario del terremoto del Friuli, sarà possibile per le scuole partecipare alle visite guidate presso OGS – Centro di Ricerche Sismologiche di Udine, dove si visiterà la nuova sede e la sala sismica nella quale i ricercatori operano quotidianamente.

In via eccezionale, la sede sarà aperta alle scuole ogni mercoledì mattina dalle 9 alle 12 (salvo diversamente concordato con i singoli istituti) fino alla fine dell’ anno scolastico

La visita, della durata di circa 2 ore è gratuita e si svolgerà, previa prenotazione, per un massimo di 50 studenti alla volta e fino ad esaurimenti dei posti disponibili.

Le scolaresche potranno eventualmente proseguire la visita verso il Museo Tiere Motus di Venzone.
Il costo del biglietto di ingresso al Museo di Venzone è di 3 euro/persona. Il museo offrirà una visita guidata gratuita per le scolaresche che parteciperanno anche alle attività didattiche offerte dall’OGS.

Per informazioni e prenotazioni delle visite alla sede dell’OGS "Centro di Ricerche Sismologiche" scrivere a eduscuole

Per informazioni e prenotazioni delle visite al Museo Tiere Motus di Venzone scrivere a info

Per essere aggiornati su tutte le attività che organizzeremo per il 40simo consultate il sito

https://versoi40anni.wordpress.com
oppure
https://www.facebook.com/ogscrs/

Cordialmente
Angela Saraò, Carla Barnaba, Laura Peruzza
OGS – Centro Ricerche Sismologiche, Udine & Trieste
E-mail: eduscuole
Tel. 040 2140 418/ 040 2140 244/ 040 2140 124

Progetto e Concorso nazionale “Articolo 9 della Costituzione”, a.s. 2015-2016: Cittadini attivi per il paesaggio e l’ambiente

Da: Delre Marco
Date: 13 novembre 2015 10:34
Oggetto: Progetto e Concorso nazionale "Articolo 9 della Costituzione", a.s. 2015-2016: Cittadini attivi per il paesaggio e l’ambiente

Ministero dell’istruzione, dell’università e della ricerca
Ufficio Scolastico Regionale per il Friuli Venezia Giulia – Direzione
MIUR.AOODRFR.REGISTRO UFFICIALE(U).0010086.13-11-2015

Ai Referenti dei Progetti inerenti la Costituzione, la Cittadinanza e la Legalità
Ai Docenti coinvolti nell’insegnamento di “Cittadinanza e Costituzione”

Buongiorno,
si vedano i file allegati.

Inviato per conto del referente regionale USR dott.ssa Livia Cosulich
dott. Livia Cosulich
gruppo Autonomia
Ufficio Scolastico Regionale per il Friuli Venezia Giulia
Via Santi Martiri, 3 – 34123 Trieste
tel. 040/4194181
e-mail livia.cosulich – L.Cosulich

MIUR.AOODRFR.REGISTRO_UFFICIALE(U).0010086.13-11-2015.pdf

2015ART_9.pdf

2015Bando_regolamento_Art_ 9Cost.pdf

Convegno “Musica per l’inclusione”

Da: Germana Ancilla Toniutti
Date: 13 novembre 2015 09:07
Oggetto: Convegno "Musica per l’inclusione"

Inviamo la comunicazione del convegno "Musica per l’inclusione. Risorse territoriali per il FVG" organizzato dal Corso di Studi in Scienze della Formazione Primaria – Università di Udine

Modalità iscrizioni al convegno
Per partecipare al convegno è necessario iscriversi inviando una e-mail all’indirizzo di posta elettronica
infanzia.scienzeformazione
entro il 14 novembre 2015.

Le iscrizioni saranno accolte secondo l’ordine di arrivo e la possibilità di iscriversi sarà limitata al numero di posti disponibili in sala.

Coordinamento e informazioni
anselmo.paolone
0432 249813
francesca.zanon
0432 249887

Germana Toniutti
Polo Umanistico
Corso di Laurea in Scienze della Formazione Primaria
Via Margreth, 3 – 33100 Udine
Tel. 0432 249870
Mail: germana.toniutti

Locandina- Musica per l’inclusione.pdf

INVITO ALLA PRESENTAZIONE DEL LIBRO PER I PIU’ GIOVANI “LE ROCCE RACCONTANO”

Da: Ass. Ambiente ed Energia
Date: 12 novembre 2015 14:44
Oggetto: INVITO ALLA PRESENTAZIONE DEL LIBRO PER I PIU’ GIOVANI "LE ROCCE RACCONTANO"
Gentilissimi,

l’Assessore regionale all’Ambiente e all’Energia, avv. Sara Vito, ha il piacere di invitare Presidi, Insegnanti ed Allievi alla presentazione del libro “Le rocce raccontano” dedicato alle meraviglie geologiche della nostra Regione e scritto per i più giovani. Un viaggio nel tempo fra le meraviglie geologiche del Friuli Venezia Giulia.

La presentazione si terrà presso il Comune di Udine, Sala Ajace, Piazza Libertà-Udine, lunedì 23/11/2015 alle ore 18.00.

Con cordialità

P.S.: Per iscrizioni: www.regione.fvg.it. L’accesso in sala sarà consentito fino ad esaurimento posti.
Per informazioni: Segreteria dell’Assessore Regionale all’Ambiente: dott.ssa Silvia Fragiacomo, tel.040.3774612

Segreteria Assessorato all’ambiente e all’energia
Dott.ssa Silvia Fragiacomo
Tel +390403774612
Fax +390403774610
assessoreambiente
Via Giulia 751
Trieste
Italy

INVITO LE ROCCE RACCONTANO.pdf

I: Locandina convegno musica- Università Udine

Da: Franca Cimetta
Date: 11 novembre 2015 10:40
Oggetto: I: Locandina convegno musica- Università Udine

Vi inoltriamo la comunicazione per il convegno "Musica per l’inclusione. Risorse territoriali per il FVG"del giorno18 novembre 2015 presso Scienze della Formazione – Università di Udine

Modalità iscrizioni al convegno
Per gli insegnanti: per partecipare al convegno è necessario iscriversi inviando una e-mail all’indirizzo di posta elettronica
infanzia.scienzeformazione entro il 14 novembre 2015.
Le iscrizioni saranno accolte secondo l’ordine di arrivo e la possibilità di iscriversi sarà limitata al numero di posti disponibili in sala.

Per il coordinamento e informazioni
anselmo.paolone 0432 249813
francesca.zanon 0432 249887
Cordiali saluti
i tutor di scienze della formazione primaria

Locandina- Musica per l’inclusione.pdf

bano Logo per la commissione Pari Opportunità del Comune di Trieste

Da: cpo comune trieste
Date: 10 novembre 2015 14:26
Oggetto: bano Logo per la commissione Pari Opportunità del Comune di Trieste

Nel ricordare la prossima scadenza del concorso di idee "Un logo per la Commissione Pari Opportunità del Comune di Trieste" del 16 novembre, cogliamo l’occasione di inviarvi i link alle pagine del sito istituzionale dove sono pubblicati bando, domanda e relative informazioni.
Cordiali saluti.
Sergio Rudini

http://commissionepariopportunita.comune.trieste.it/concorso-di-idee-un-logo-per-la-commissione-pari-opportunita-del-comune-di-trieste-2/

http://bandieconcorsi.comune.trieste.it/dettaglio/p/index/contenuto/gara/id/1184/t/la-commissione-pari-opportunit-del-comune-di-trieste-promuove-un-concorso-di-idee-per-la-realizzazione-di-un-logo-idoneo-a-rappresentare-l-organismo-di-rappresentanza-femminile-quale-immagine-di-riferimento-per-i-progetti-gli-eventi-e-l-attivit-di-comunicazione/

Segreteria Commissione Pari Opportunità

Area Risorse Umane, Comunicazione e Servizi al Cittadino
Pari Opportunità, Pace, Diritti Umani, Benessere Lavorativo
Largo Granatieri, 2 Trieste
II° piano, stanza 256
040675 8133-4052
segreteria_cpo

Convegno- “Natura a scuola – stili di vita, diritti, nuovi modelli di sostenibilità in educazione”

Da: naturaascuola
Date: 9 novembre 2015 17:45
Oggetto: Convegno- "Natura a scuola – stili di vita, diritti, nuovi modelli di sostenibilità in educazione"

Gentilissimi,
vi inviamo il programma delle giornate di studio "Natura a scuola – stili di vita, diritti, nuovi modelli di sostenibilità in educazione", promosse dal Comune di Trieste, da Azienda per l’Assistenza Sanitaria n. 1 Triestina, Slow Food e Unicef nelle giornate del 20 e 21 novembre prossimi, presso il MIB – School of Management – Largo Caduti di Nasirya, 1, Trieste.
Il convegno, centrato sul rapporto tra visioni educative innovative e stili di comportamento sostenibili, è destinato a insegnanti, educatori, operatori del mondo dell’infanzia e adolescenza, di prevenzione e del benessere, genitori e famiglie. Per informazioni il programma è scaricabile anche dal sito del Comune di Trieste www.retecivica.trieste.it e www.triestescuolaonline.it, oltre che alla pagina Facebook e su Twitter.
Si prega di inviare le iscrizioni e prenotazioni entro il 13 novembre 2015 all’indirizzo mail naturaascuola.
Cordiali saluti,
lo staff

LocandinaWeb.pdf

programmaWeb.pdf

CONCORSO NAZIONALE 1946-2016 VERSO LA PIENA CITTADINANZA ATTIVA 70 ANNI DAL VOTO DELLE DONNE

Da: Delre Marco
Date: 9 novembre 2015 16:45
Oggetto: CONCORSO NAZIONALE 1946-2016 VERSO LA PIENA CITTADINANZA ATTIVA 70 ANNI DAL VOTO DELLE DONNE

Ministero dell’istruzione, dell’università e della ricerca
Ufficio Scolastico Regionale per il Friuli Venezia Giulia – Direzione

Trieste, 9 novembre 2015

Si inoltra in allegato la nota prot. n. 12026 del 9 novembre 2015 relativa al bando in oggetto.

Inviato per conto del referente regionale USR dott.ssa Livia Cosulich

dott. Livia Cosulich
gruppo Autonomia
Ufficio Scolastico Regionale per il Friuli Venezia Giulia
Via Santi Martiri, 3 – 34123 Trieste
tel. 040/4194181
e-mail livia.cosulich – L.Cosulich

2015votodelledonneSchedaPartecipazione.doc

2015votodelledonneBando.pdf

INVITO CONVEGNO_Fisica Medicina Arte Spiritualità_Trieste 21 e 22 novembre 2015_18,5 CREDITI ECM_sc

Da: AMeC
Date: 9 novembre 2015 15:57
Oggetto: INVITO CONVEGNO_Fisica Medicina Arte Spiritualità_Trieste 21 e 22 novembre 2015_18,5 CREDITI ECM_sc

La fisica comunica con la medicina, l’arte e la spiritualità II:

armonia delle interazioni
Sabato 21 novembre 2015 dalle 08:30
Domenica 22 novembre 2015 dalle 09:00

Università di Trieste P.le Europa 1, Trieste
AULA MAGNA (terzo piano, ala destra, Edificio Centrale)

Il Provider Motus Animi sas, sulla base delle normative vigenti, ha assegnato all’evento 18.5 Crediti Formativi ECM. Codice di riferimento evento RES n. 2112- 143227, accreditato per N. 100 partecipanti. Discipline: tutte le professioni

I relatori:
Fabio Burigana, Trieste – Pier Mario Biava, Milano – Claudio Verzegnassi, Trieste – Paolo Giribona, Trieste – Margherita Maioli, Sassari
Philip Kurian, Washington DC – U.S.A. – Giuseppe Vitiello, Salerno – Roberto Germano, Napoli – Paolo Salucci, Trieste – Abdelhak Djouadi, Parigi
Raffaello Maggian, Trieste – Diego Frigoli, Milano – Erica Francesca Poli, Milano – Dario Urzi, Padova – Vito Mancuso, Padova – Gioacchino Pagliaro, Bologna
Paolo Zucca, Trieste – Federico Consoli, Trieste – Marino Sterle, Trieste

A seguito dell’edizione dello scorso anno che ha riscosso grande successo AMeC Associazione Medicina e Complessità è lieta di annunciare le date della seconda edizione del convegno “La Fisica comunica con la Medicina, l’Arte e la Spiritualità”.

L’edizione 2015 si terrà il 21 e 22 novembre 2015 presso l’Università degli Studi di Trieste – Piazzale Europa 1, Aula Magna (3° piano, ala destra, Edificio Centrale).

Il convegno rientra nel progetto: “Meravigliosa Complessità! Trieste” che durante tutto il 2015, in diverse fasi, ha promosso conferenze gratuite e aperte al pubblico, corsi di formazione e seminari e un evento di due giorni svoltosi nel comprensorio di San Giovanni a Trieste il 6 e 7 giugno scorsi ricco di conferenze, workshop tematici ed appuntamenti musicali.

Il progetto nel suo complesso, in linea con tutti quelli proposti dalla fondazione di AMeC ad oggi, si basa sul principio che dalla reciproca comunicazione tra discipline di diverse origini storiche e culturali si sono spesso avuti importanti progressi per il genere umano.

Questo convegno conclusivo rappresenta il culmine del ciclo il cui motivo conduttore è la fisica nei suoi rapporti con altri settori della conoscenza, come indica il sottotitolo “armonia delle interazioni”: proporremo infatti una serie di incontri tra fisica, medicina e spiritualità ed arte visti come portatori di una visione inaspettata (meravigliosa) del mondo e delle sue proprietà. In particolare discuteremo ipotesi di cura basate sull’analogia tra visione fisica e visione medica delle cellule organiche, ipotesi fisiche recentissime sulla nascita dell’Universo confrontate con antiche descrizioni filosofiche, connessioni tra arte musicale, arte fotografica e simmetrie fisiche, connessione tra armonia della Natura e benessere umano.

Durante il convegno sarà attivo il servizio di interpretazione consecutiva dall’inglese per gli interventi dei relatori stranieri. Il convegno dà diritto a 18,5 crediti ECM per ogni area specialistica medica e tutte le professioni sanitarie.

È prevista una quota di iscrizione quale contributo alle spese organizzative e logistiche.

Il programma completo del convegno è scaricabile QUI .

Per ulteriori informazioni rivolgersi alla Segreteria Organizzativa, Smile Service: amec oppure 040 3481631.

Cordialmente
La Segreteria organizzativa
Segreteria permanente AMeC – Associazione Medicina e Complessità
Smile Tech srl
via Malcanton, 4 – 34121 Trieste (I)
tel. +39 040 3499050 – fax +39 040 3487023
amec – www.amec.eu

Ciak si Guida concorso per studenti – 1° Film Festival sulla sicurezza stradale (Friuli Venezia Giluia)

Da: Susanna.Toffetti – comune milano
Date: 9 novembre 2015 14:44
Oggetto: Ciak si Guida concorso per studenti – 1° Film Festival sulla sicurezza stradale (Friuli Venezia Giluia)

Sono aperte le iscrizioni a “Ciak si Guida” 9^ edizione, concorso rivolto alla scuola primaria, secondaria di I e II grado di tutto il territorio nazionale sulla sicurezza stradale.
Lo slogan di quest’anno è Rischitutto? E la risposta che ci daranno i ragazzi è Io no! Non ne vale la pena!
Ma può restare solo una risposta alla quale non segue un comportamento coerente.

Le strade e i veicoli sono sempre più sicuri e le norme di guida migliori ma il comportamento umano è sempre il sistema più efficace per evitare gli incidenti stradali. Per questo motivo è indispensabile che il rischio sia conosciuto e per far questo bisogna parlarne, confrontarsi e quale situazione migliore se non in classe. Approfondire l’argomento, far realizzare ai ragazzi uno spot che convinca i loro coetanei a tenere comportamenti sicuri sulla strada, condividerlo con gli studenti dell’Istituto Scolastico, scegliere i migliori spot e partecipare al concorso Ciak si Guida è la proposta della Polizia Locale di Milano per coinvolgere le nuove generazioni a prendere coscienza dei rischi che si corrono sulla strada e quindi evitarli.

Secondo l’Organizzazione mondiale di Sanità, l’incidente stradale è l’ottava causa di mortalità nel mondo e la prima tra i giovani dai 15 ai 29 anni

Partecipare al concorso è molto semplice e gratuito.
Tutte le informazioni le trovate qui http://bit.ly/1NwjzKo , oppure sul sito www.comune.milano.it – utilizza i servizi – polizia locale sicurezza stradale – ciak si guida

Per qualsiasi delucidazione potete contattarci all’indirizzo email: pl.comunica

Vi aspettiamo numerosi

Grazie per l’attenzione, cordiali saluti

Ciak si Guida è un progetto dalla Polizia Locale di Milano

L’iniziativa è promossa nell’ambito del progetto “INSIEME” del Piano Nazionale Sicurezza Stradale del Ministero Infrastrutture e Trasporti e Regione Lombardia

con il patrocinio di Commissione Europea , Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, Università Cattolica del Sacro Cuore Milano – Unità di ricerca di psicologia del traffico, Fondazione Pubblicità Progresso, Federazione Italiana dei Cineclub, Giffoni Film Festival

Susanna Toffetti
Direzione Centrale Sicurezza Urbana e Coesione Sociale
Gabinetto Polizia Locale Milano
Ufficio Comunicazione Istituzionale
susanna.toffetti
02/77272637

avviso di seminario di ricerca,” Le prove INVALSI: dati per conoscere scientificamente la scuola ” , dott. Roberto Ricci – giovedì 19 novembre 2015, ore 15

Da: units.it
Data: 07/nov/2015 16.56
Oggetto: avviso di seminario di ricerca," Le prove INVALSI: dati per conoscere scientificamente la scuola " , dott. Roberto Ricci – giovedì 19 novembre 2015, ore 15

Gentili tutti,
si segnala il seminario in oggetto, con relativo avviso e allegata locandina.
Cordiali saluti
Verena Zudini
Nucleo di Ricerca Didattica
Dipartimento di Matematica e Geoscienze
Università di Trieste
***********************************************************
AVVISO DI SEMINARIO
Giovedì , 19 novembre 2015 ore 15:00
Sala Mappe Antiche, Via Tigor n. 22, piano terra
RELATORE
Dott. Roberto Ricci
Coordinatore Area Ricerca
Dirigente Ricerca INVALSI
TITOLO
Le prove INVALSI: dati per conoscere scientificamente la scuola
ABSTRACT
Da diversi anni INVALSI mette a disposizione del sistema scolastico e dell’intera collettività un ampio insieme di dati sugli apprendimenti e in futuro anche sul funzionamento delle scuole. Tuttavia, tale disponibilità stenta a trasformarsi in un’effettiva opportunità per promuovere ricerca scientifica sulla scuola. Il seminario intende affrontare alcuni aspetti generali e metodologici che possono contribuire a una maggiore conoscenza delle potenzialità e dei limiti connessi alle rilevazioni INVALSI.
Si allega locandina.
La partecipazione al seminario è libera, ma è gradita l’iscrizione all’indirizzo: paola.morelli

ricci.pdf

Materiali CSP su valutazione e curricolo

Conferenza su matematica e gioco d’azzardo

Da: units.it
Data: 06/nov/2015 20.27
Oggetto: Conferenza

Conferenza sul gioco d’azzardo, invitato dal CICAP.

Adatto ad adulti (genitori e insegnanti), ed eventualmente a ragazzi con genitori accompagnatori. Se poi a qualcuno interessa, si può fare anche nella vostra scuola o associazione.

Dettagli qui:

http://ildiscorso.it/2015/11/01/scommetti-che-perdo-la-matematica-dei-giochi-dazzardo-il-17112015-alle-18-00-alla-sala-incontri-del-museo-civico-di-storia-naturale-di-trieste/
Giorgio Dendi
sito: www.giorgiodendi.it

Incontro di aggiornamento per docenti

Da: uciim trieste
Date: 7 novembre 2015 08:52
Oggetto: Incontro di aggiornamento per docenti

Alla Cortese attenzione del Dirigente Scolastico

Invio in allegato l’invito ad un incontro del corso di aggiornamento per docenti organizzato da UCIIM per l’anno scolastico 2015/16, con preghiera di darne notizia agli insegnanti dell’Istituto. Affronterà il tema:

IL "DOMINIO" E LA "CONVERSIONE ECOLOGICA"
Relatore: Giovanni Grandi
Venerdì 20 novembre 2015
Aula magna del Liceo Dante Alighieri
Orario : 18.00 – 19.30

Ringraziando vivamente per la cortese collaborazione, invio cordiali saluti.

Marina Del Fabbro
Presidente Sezione UCIIM di Trieste

UCIIM, Unione Cattolica Italiana Insegnanti Dirigenti Educatori Formatori, è soggetto qualificato per l’aggiornamento e la formazione del personale della scuola e della formazione professionale, accreditato al Ministero dell’Istruzione. I partecipanti hanno diritto all’esonero dal servizio nei limiti stabiliti dal CCNL. Sarà rilasciato un attestato di partecipazione.

invitoGrandi.pdf

Convegno su Legge 107/2015

Da: proteofaresapere
Date: 6 novembre 2015 16:41
Oggetto: Convegno su Legge 107/2015

Alla cortese attenzione dei Dirigenti Scolastici del Friuli- Venezia Giulia

Grazie per la cortese attenzione.

Cordiali saluti
Maria Adelaide Puddu
presidente dell’Associazione Proteo Fare Sapere del Friuli-Venezia Giulia

Convegno lettera ai DS.doc

CONVEGNO LEGGE 107.doc

conferenza “Le Donne e i Mestieri del Cinema”

Da: segreteria comune trieste
Date: 6 novembre 2015 14:57
Oggetto: conferenza "Le Donne e i Mestieri del Cinema"

Alla cortese attenzione dei/delle Dirigenti Scolastici,
In allegato si trasmette la nota relativa a "Le Donne e i Mestieri del Cinema". La Commissione Pari Opportunità del Comune di Trieste, in collaborazione con il circuito di Espansioni e la Casa del Cinema di Trieste propongono una riflessione sui diversi mestieri del cinema e del settore audiovisivo dietro le quinte, sulle figure che operano a livello tecnico artistico e organizzativo (montatore, sceneggiatore, direttore della fotografia, produttore, fonico, etc.). L’iniziativa si terrà il giorno 2 dicembre 2015 presso l’Auditorium del Museo Revoltella di via Diaz, 27 dalle 9.30 alle 12.30 circa.
Cordiali saluti.
Sergio Rudini

Segreteria Commissione Pari Opportunità

Area Risorse Umane e Servizi al Cittadino
Servizio Pari Opportunità, Politiche di Pace e Diritti Umani
Supporto contabile

nota x scuole.pdf

Convegno- “Natura a scuola – stili di vita, diritti, nuovi modelli di sostenibilità in educazione”

Da: GIULIANA POSSA
Date: 5 novembre 2015 14:32
Oggetto: Convegno- "Natura a scuola – stili di vita, diritti, nuovi modelli di sostenibilità in educazione"

Gentilissimi,
vi inviamo il programma delle giornate di studio "Natura a scuola – stili di vita, diritti, nuovi modelli di sostenibilità in educazione", promosse dal Comune di Trieste, da Azienda per l’Assistenza Sanitaria n. 1 Triestina, Slow Food e Unicef nelle giornate del 20 e 21 novembre prossimi, presso il MIB – School of Management – Largo Caduti di Nasirya, 1, Trieste.
Il convegno, centrato sul rapporto tra visioni educative innovative e stili di comportamento sostenibili, è destinato a insegnanti, educatori, operatori del mondo dell’infanzia e adolescenza, di prevenzione e del benessere, genitori e famiglie. Per informazioni il programma è scaricabile anche dal sito del Comune di Trieste naturaascuola.
Cordiali saluti,
dott.ssa Donatella Rocco
P.O. Scuole Statali Diritto allo Studio
Area Educazione, Università, Ricerca, Cultura e Sport
Comune di Trieste
040.675 8729 – fax 040.675 4945
via del Teatro Romano n. 7

ProgrammaWeb.pdf

LocandinaWeb.pdf

Nota prot. n.11045 del 5 novembre 2015 e Linee Guida per l’ Educazione Alimentare 2015

Da: @istruzione.it
Date: 5 novembre 2015 16:13
Oggetto: Nota prot. n.11045 del 5 novembre 2015 e Linee Guida per l’ Educazione Alimentare 2015

Si allegano nota e linee guida di cui in oggetto. Si prega di dare massima diffusione alla presente.

MIUR, Linee Guida per l’Educazione Alimentare, 2015.pdf

MIUR.AOODGSIP.REGISTRO UFFICIALE(U).0011045.05-11-2015.pdf

Invito alla serata di premiazioni “Romans Langobardorum” – 11 novembre

Da: Invicti Lupi
Date: 5 novembre 2015 12:32
Oggetto: Invito alla serata di premiazioni "Romans Langobardorum" – 11 novembre

Buongiorno,
nell’allegato presente troverete l’invito a partecipare alla serata di premiazione dell’extempore fotografica svoltasi in occasione della terza edizione della rievocazione storica longobarda "Romans Langobardorum" nello scorso mese di maggio.

A seguire vi sarà la proiezione del dvd "Langobardorum Apud Aesontium", filmato realizzato a fini didattici per fornire un’ipotetica ricostruzione della vita nella fara di Romans d’Isonzo al tempo dell’insediamento longobardo.

Seguirà un rinfresco.

La serata si svolgerà mercoledì 11 novembre alle ore 21’00 presso il circolo culturale "Ai Laghetti" sito in via Trieste 39, 34070 Villesse (GO).

Si prega di dare diffusione della notizia.
Grazie per l’attenzione
Cordiali Saluti
Matteo Grudina, presidente ACDS Invicti Lupi
Contatti: www.invictilupi.org

Convegno “Natura a scuola – stili di vita, diritti, nuovi modelli di sostenibilità in educazione”

Da: GIULIANA POSSA
Date: 5 novembre 2015 14:16
Oggetto: Convegno "Natura a scuola – stili di vita, diritti, nuovi modelli di sostenibilità in educazione"

Gentilissimi,
vi inviamo il programma delle giornate di studio "Natura a scuola – stili di vita, diritti, nuovi modelli di sostenibilità in educazione", promosse dal Comune di Trieste, da Azienda per l’Assistenza Sanitaria n. 1 Triestina, Slow Food e Unicef nelle giornate del 20 e 21 novembre prossimi, presso il MIB – School of Management – Largo Caduti di Nasirya, 1, Trieste.
Il convegno, centrato sul rapporto tra visioni educative innovative e stili di comportamento sostenibili, è destinato a insegnanti, educatori, operatori del mondo dell’infanzia e adolescenza, di prevenzione e del benessere, genitori e famiglie. Per informazioni il programma è scaricabile anche dal sito del Comune di Trieste
www.retecivica.trieste.it
e
www.triestescuolaonline.it
oltre che alla pagina Facebook e su Twitter.
Si prega di inviare le iscrizioni e prenotazioni entro il 13 novembre 2015 all’indirizzo mail
naturaascuola
Cordiali saluti,
dott.ssa Donatella Rocco
P.O. Scuole Statali Diritto allo Studio
Area Educazione, Università, Ricerca, Cultura e Sport
Comune di Trieste
040.675 8729 – fax 040.675 4945
via del Teatro Romano n. 7

ProgrammaWeb.pdf

LocandinaWeb.pdf

Prima, durante e dopo la Shoah: un percorso di didattica della storia – corso di formazione

Da: Scarabelli Annalisa
Date: 4 novembre 2015 10:32
Oggetto: Prima, durante e dopo la Shoah: un percorso di didattica della storia – corso di formazione
Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca

Ufficio Scolastico Regionale per il Friuli Venezia Giulia
Ufficio I – Risorse finanziarie. Ordinamenti scolastici. Politiche formative e progetti europei
Diritto allo studio. Istruzione non statale
34123 TRIESTE – via Santi Martiri, 3 – tel. 040/4194111 – fax 040/43446 – C.F. 80016740328
e-mail: direzione-friuliveneziagiulia – PEC: drfr – sito web: http://www.scuola.fvg.it/

Si trasmette, con preghiera di ampia diffusione, la proposta formativa organizzata dall’ Istituto Regionale di Storia del Movimento di Liberazione in Friuli Venezia Giulia in collaborazione con il Museo della Comunità ebraica di Trieste “Carlo e Vera Wagner”.

L’iniziativa rientra nell’ambito delle attività istituzionali di cooperazione tra questo Ufficio Scolastico regionale e l’IRSML del FVG.

Si ricorda che, ai sensi della normativa vigente, per i partecipanti al corso è previsto l’esonero dal servizio.

Corso formazione IRSML Museo ebraico (1).pdf

INVITO – proiezioni GRATUITE PER LE SCUOLE al Trieste Science plus Fiction Festival della Fantascienza

Da: Raffaella Canci
Date: 4 novembre 2015 08:44
Oggetto: INVITO – proiezioni GRATUITE PER LE SCUOLE al Trieste Science plus Fiction Festival della Fantascienza

Gentili insegnanti,
sono ancora disponibili posti per le proiezioni GRATUITE che La Cappella Underground, la Mediateca e il Cinema Ariston sono liete di proporre alle scuole in occasione del Trieste Science plus Fiction Festival della Fantascienza

venerdì 6 novembre possiamo organizzare su appuntamento la proiezione dei film sotto descritti.

Resto a vostra completa disposizone per qualsiasi genere di informazione (cell. 347 4330926), vi ricordo che la sala del cinema Ariston conta 300 posti e quindi possiamo accogliere più classi in contemporanea.

Un caro saluto
Raffaella Canci

O Menino e O Mundo – 
Il Bambino Che Scoprì Il Mondo (adatto per le scuole primarie e secondarie di primo grado)
Alê Abreu
Brasile, 2013, 80’, col.
versione doppiata in italiano
Un bambino vive con i suoi genitori in campagna e passa le giornate in compagnia di ciò che gli offre la natura. Ma un giorno il padre parte per la città in cerca di lavoro. E il bambino, a cui il genitore ha lasciato nel cuore la melodia indimenticabile che gli suonava sempre, decide di seguirne le tracce. Si troverà in un mondo a lui completamente ignoto, fatto di campi di cotone a perdita d’occhio, fabbriche cupe, porti immensi e città sovraffollate. Affronterà imprevisti e pericoli per terra e per mare.
https://www.youtube.com/watch?v=btkokRd92tE

Mercano,
 el Marciano (adatto per le scuole secondarie di primo grado)
Juan Antin
Argentina, 2002, 72’, col.
in lingua originale spagnola con sottotitoli in italiano e voice over in italiano
Mercano vive tranquillamente sul suo pianeta, Marte, finché un giorno una sonda spaziale inviata dai terrestri atterra esattamente sopra il suo cane. Il fatto che vi sia un messaggio che dice “veniamo in pace, non vogliamo farvi del male” non serve certo a calmare Mercano, che parte verso la terra per vendicarsi. Sfortunatamente, la sua nave si rompe durante l’atterraggio. Mercano dovrà abituarsi a vivere in Argentina…

In occasione del Festival si svolgeranno 2 laboratori didattici dedicati alle famiglie

sabato 07 novembre — ore 16.00
ZOO METROPOLITANO
Attraversando un bosco o passeggiando lungo le vie della propria città, i bambini come interpretano gli elementi che compongono il paesaggio? Le architetture naturali, le misteriose forme di un grillo oppure quelle di una ragnatela hanno qualcosa in comune con le impalcature degli edifici, i grattacieli o le gru del porto? Durante il laboratorio si indagheranno questi aspetti, creando un ponte immaginario tra ciò che la natura crea e ciò che l’uomo costruisce.
In exploring forests and walking along the streets of their own cities, how do children interpret the various elements that make up the countryside? Does natural architecture, the strange shapes of a cricket or that of
a spider’s web, have something in common with the scaffolding of buildings, with skyscrapers, or the cranes of a container port? During this workshop, we will be investigating these questions, building an imaginary bridge between that which nature creates and that which humans build.

domenica 08 novembre — ore 16.00
C’è NESSUNO???
La diversità inevitabilmente determina una distanza
e un isolamento di entrambe le parti provocando una perdita. Se fossimo dei marziani e cadessimo sulla terra, come ci potremmo sentire? Sarebbero capaci gli umani di superare le differenze? Il laboratorio si pone l’obiettivo di sensibilizzare i bambini rispetto al tema della diversità, sperimentando l’incontro e l’inclusione come una ricchezza, per tutti.
Differences between us inevitably engender a distance and an isolation resulting in a loss of understanding.
If martians came to Earth, how would we feel their presence? Would we be able to overcome these great differences? The workshop seeks to introduce children to, and educate them about diversity, demonstrating that interaction and tolerance are a blessing, for everyone.

Laboratori didattici a cura di Lisa Lombardini
e Sara Hennah Galiza
Per bambini di età 6 – 10 anni/durata di 1h e 30′ max 15 partecipanti
Università Popolare, Sala Sbisà, via Torrebianca 22 — ingresso euro 5,00
iscrizione obbligatoria: laboratorio

Mediateca de La Cappella Underground | Piazza Duca degli Abruzzi n. 3 |
34123 Trieste (Italy)
tel +39 (0)40 3220551 | fax +39 (0)40 9673002 |
http://www.lacappellaunderground.org/

EXTEMPOREBARCOLINA 2015

Da: I.S.A. Nordio Trieste – TSSD01000L
Date: 31 ottobre 2015 13:41
Oggetto: EXTEMPOREBARCOLINA 2015

Si invia, in allegato, la circolare relativa al concorso di disegno e pittura “EXREMPOREBARCOLINA”

Liceo Artistico 2E. e U. Nordio”
Segreteria Didattica

108_Extemporebarcolina2015.docx

REGOLAMENTO BARCOLINA 2015 Sezione Speciale.doc

gara cittadina ” Il Rione più pulito”

Da: GIULIANA POSSA
Date: 30 ottobre 2015 11:11
Oggetto: gara cittadina " Il Rione più pulito"

Dopo il successo ottenuto lo scorso giugno 2015 il Comune di Trieste in collaborazione con Acegas Aps Amga, sull’iniziativa proposta dal Consiglio Comunale delle Ragazze e dei Ragazzi di Trieste promuoverà anche per quest’anno scolastico IL RIONE PIU’ PULITO, eco- gara con le scuole per una città migliore.
La competizione è rivolta alle scuole, ai ragazzi e alle loro famiglie, ed è finalizzata a sensibilizzare tutta la popolazione sulla raccolta differenziata dei rifiuti: i cittadini infatti dovranno impegnarsi a diminuirne la quantità e a differenziare di più.

La data, il regolamento e le modalità di adesione vi verranno comunicate a breve.

Per agevolare i futuri partecipanti, tutte le informazioni sulla raccolta differenziata sono reperibili dal sito
https://prezi.com/mflwbazjfsgz/la-raccolta-differenziata-a-trieste/

Ringraziandovi per l’attenzione
Cordiali saluti
Giuliana Possa
Ufficio, Scuole Statali e Diritto allo Studio.
Area Educazione, Università, Ricerca, Cultura e Sport
Comune di Trieste
040.675 8731
fax: 040.675 6731
Via del Teatro Romano,7
34100 Trieste
possa

Prevenzione del bullismo e del cyberbullismo. Generazioni Connesse: bandi di selezione “Scelgo io”.

Da: Delre Marco
Date: 30 ottobre 2015 09:54
Oggetto: Prevenzione del bullismo e del cyberbullismo. Generazioni Connesse: bandi di selezione “Scelgo io”

Ministero dell’istruzione, dell’università e della ricerca
Ufficio Scolastico Regionale per il Friuli Venezia Giulia – Direzione

MIUR.AOODRFR.REGISTRO UFFICIALE(U).0009667.30-10-2015

Buongiorno,
si vedano i file allegati.

Inviato per conto del referente regionale USR dott.ssa Livia Cosulich
gruppo Autonomia
Ufficio Scolastico Regionale per il Friuli Venezia Giulia
Via Santi Martiri, 3 – 34123 Trieste
tel. 040/4194181
e-mail livia.cosulich – L.Cosulich

2015_Bando_primaria.pdf

2015_Bando_scuola_secondaria_primo_grado.pdf

2015_generazioni_connesse.pdf

2015Nota-6165.pdf

MIUR.AOODRFR.REGISTRO_UFFICIALE(U).0009667.30-10-2015.pdf

I: Progetto CONI RAGAZZI

Da: Mari Ernesto
Date: 29 ottobre 2015 09:03
Oggetto: Progetto CONI RAGAZZI

Si invia la documentazione relativa al Progetto in oggetto, rivolto ai ragazzi dai 5 ai 13 anni, che permette a studenti in condizione economica particolarmente disagiata, di poter praticare gratuitamente un’attività sportiva presso una delle Associazioni Sportive elencate in allegato. Il Progetto è promosso dal CONI in collaborazione con la Presidenza del Consiglio dei Ministri e il Ministero della Salute.

Vista la particolare valenza del Progetto, si prega di darne ampia comunicazione alle famiglie.

Ernesto Mari
M.I.U.R. – U.S.R. per il Friuli Venezia Giulia
Coordinatore regionale per l’Educazione Motoria, Fisica e Sportiva
Via Santi Martiri, 3 – Trieste
Tel. 040-3173719
Fax 040-3220912
Mail: ernesto.mari.ts

CONI – RAGAZZI_ Lettera presentazione dirigenti scolastici.pdf

BROCHURE _ CONI RAGAZZI _ ISCRIZIONI.pdf

all 3 FVG_Lista comuni società e sport CONI RAGAZZI.pdf

Modulo Iscrizione_Coni Ragazzi.pdf

Inaugurazione de “Il tram dei libri”. — Opicina, 30 ottobre 2015

Da: MAVIS TOFFOLETTO
Date: 29 ottobre 2015 16:32
Oggetto: Inaugurazione de "Il tram dei libri". — Opicina, 30 ottobre 2015

Nasce la biblioteca ragazzi di Opicina, borgo carsico in provincia di Trieste. Diventa realtà il sogno di mamme lettrici volontarie Nati per Leggere, portato avanti con passione e dedizione dal 2008, che ha trovato dapprima il sostegno del progetto comunale Spazi Urbani in Gioco, che da anni supporta le attività autorganizzate da comitati di genitori, e ora è stato accolto nella Biblioteca Diffusa, un percorso di ideazione e progettazione che fa riferimento al modello della "biblioteca sociale", collaborando con il territorio nella realizzazione di progetti comuni al servizio della comunità.

Venerdì 30 ottobre 2015 alle 17.00
INAUGURAZIONE de "IL TRAM DEI LIBRI"
Punto Lettura per bambini e ragazzi
via Doberdò 20/3 (Opicina – TS)
Primo piano della sede della II Circoscrizione. e del Centro Civico di

Altipiano Est

In occasione dell’evento da Trieste sarà organizzata una edizione speciale di SUI BINARI DELLE STORIE – LETTURE IN TRAM a cura delle Ambasciatrici di Nati per Leggere
PARTENZA h 16.11 capolinea di piazza Oberdan (TS) SENZA PRENOTAZIONE fino ad esaurimento dei 30 posti gratuiti messi a disposizione dalla Trieste Trasporti S.p.A.
Le Ambasciatrici accompagneranno bambini e famiglie alla nuova biblioteca dove, al termine della cerimonia, ci sarà un momento di lettura per bambini e ragazzi da 0 a 16 anni, che le vedrà affiancate da lettori d’eccezione: il sindaco Roberto Cosolini, la vicesindaca Fabiana Martini, l’ assessore Antonella Grim, l’assessore alla Cultura Paolo Tassinari, la Direttrice del Servizio Biblioteche Bianca Cuderi e il Presidente della Seconda Circoscrizione Marco Milkovic.

L’evento rientra nell’iniziativa #unlibrolungoungiorno2015 2a Giornata regionale per il fomento della lettura, in attuazione dell’accordo multisettoriale sulla promozione della lettura in età scolare e prescolare in Friuli Venezia Giulia, nonché nella più ampia cornice di LIBRIAMOCI (26-31 ottobre) Giornate di lettura in tutte le scuole d’Italia promosse dal Centro per il libro e la lettura (MiBACT) e dalla Direzione generale per lo studente (MIUR).
Per conoscere i dettagli dell’iniziativa:
http://natiperleggere.comune.trieste.it/il-tram-dei-libri/

Se vuole conoscere le nostre iniziative e partecipare alla community
dell’Emeroteca, clicchi "ti piace" e "ricevi le notifiche" sulla pagina
https://www.facebook.com/emerotecatrieste

Mavis Toffoletto
Responsabile progetto Biblioteca Diffusa e Emeroteca Fulvio Tomizza
Piazza Hortis 4 Trieste
TOFFOLETTO FB:
https://www.facebook.com/emerotecatrieste
skype: mavist0

“Grande guerra, l’anno fatale. Giovani a confronto sui giornali dell’estate 1914”

Da: Delre Marco
Date: 29 ottobre 2015 10:07
Oggetto: “Grande guerra, l’anno fatale. Giovani a confronto sui giornali dell’estate 1914”

Ministero dell’istruzione, dell’università e della ricerca
Ufficio Scolastico Regionale per il Friuli Venezia Giulia – Direzione

Buongiorno,
si inoltrano gli allegati alla vostra cortese attenzione.

2015grandeGuerraAnnoFatale.pdf

2015grandeGuerraBozzaProgramma.pdf

2015grandeGuerraNotaRadiciFuturo.pdf

Materiali utili per attività di scrittura e lettura critica

Da: Scrittori di Classe
Date: 28 ottobre 2015 17:54
Oggetto: Materiali utili per attività di scrittura e lettura critica

Tutti gli studenti avranno anche quest’anno la possibilità di diventare veri scrittori e di mettere alla prova le loro abilità di critici letterari.

Sul sito internet del progetto può trovare moltissimi materiali a completa disposizione sua e delle sue classi: i video degli autori, simpatici consigli su come realizzare le illustrazioni, suggerimenti sull’ambientazione dei racconti, su come valutare i testi in maniera critica e tanti altri articoli per aiutare la classe a realizzare una storia interessante. Inoltre per gli studenti ci sono indicazioni e trucchi del mestiere per diventare dei veri Scrittori di Classe!
Visitate la sezione materiali nel sito internet
www.insiemeperlascuola.it/sdc2

Le ricordiamo che Scrittori di Classe 2 vede la prestigiosa partecipazione di otto tra i più importanti autori di libri per ragazzi: partendo dagli incipit da loro prepar ati, bambini e ragazzi, con un lavoro di squadra, guidati e coordinati dai loro insegnanti, dovranno scrivere un racconto di classe e valutare gli elaborati dei compagni di tutta Italia. Gli otto racconti finalisti verranno trasformati dagli autori in veri e propri libri, che saranno stampati in milioni di copie e collezionabili in tutti i punti vendita Conad.

Ha tempo fino al 16 novembre per iscrivere le sue classi e partecipare al concorso letterario.

Il team di Scrittori di Classe 2

Lettera agli Insegnanti Concorso MIUR, Assovetro e CoReVe_The Glass Hero

Da: Segreteria Concorso Assovetro-MIUR The Glass Hero
Date: 28 ottobre 2015 12:21
Oggetto: Lettera agli Insegnanti Concorso MIUR, Assovetro e CoReVe_The Glass Hero

Assovetro e Co.Re.Ve sono lieti di presentarle “The Glass Hero”, la nuova edizione del Concorso per le Scuole dedicato al vetro, che in questi anni, nell’ambito del Protocollo d’intesa con il MIUR, ha informato, divertito e premiato centinaia di classi e di ragazzi, i quali hanno sempre aderito con interesse e con convinta partecipazione.

Con “The Glass Hero” i Suoi alunni avranno insieme a Lei la possibilità di inventare e vivere un’avventura “eroica”, imparando a padroneggiare le tecniche dello Storytelling e a conoscere l’affascinante mondo del vetro.

“The Glass Hero” nasce per valorizzare la capacità narrativa e immaginativa dei bambini e dei ragazzi, dando loro l’occasione di capire anche come si può diventare bravi narratori. In che modo? Offrendo loro la possibilità di apprendere e mettere in atto una vera tecnica dell’arte del racconto, quella chiamata “Il Viaggio dell’Eroe”, che ha in sé la capacità di dare vita a storie ingaggianti. Storie come, per esempio, L’Odissea, Il Re Leone, Alice nel Paese delle Meraviglie, Harry Potter, Guerre Stellari, capolavori senza tempo e molto diversi tra loro, tutti costruiti intorno allo schema de “Il Viaggio dell’Eroe”.

Questo schema, che è stato usato negli ultimi anni anche dai più importanti narratori di best seller e sceneggiatori di film hollywoodiani (con qualche incursione anche da parte dei politici), è facile da comprendere: è infatti un filo conduttore da seguire, che permette a chiunque di creare una bella storia che può essere rappresentata nelle forme più diverse (testo, storia illustrata, video, lavoro fotografico, ecc.) nella piena libertà narrativa che i ragazzi vorranno adottare.

Protagonista delle avventure da inventare sarà Silicio: un contenitore di vetro che, uscito dalla vetreria dove è nato e dove ha preso forma, comincia la sua avventura nel mondo, dove è chiamato a svolgere un ruolo molto importante: conservare e portare nelle vostre case i prodotti alimentari che saranno consumati dalle famiglie.

Inizia da qui il suo “viaggio eroico” che lo porterà a vivere diverse vite, trasformandosi ogni volta, dopo essere stato raccolto e riciclato correttamente, in un nuovo e diverso contenitore. Perché, in realtà, “Il Viaggio dell’Eroe” non è altro che la metafora della vita: un viaggio di coraggio, scoperte e sfide, trasformazione e crescita, senza mai venir meno alla sua nobile missione.

Un modo nuovo, divertente, stimolante per scoprire il mondo del vetro e raccontarlo, e per vincere tanti premi: dalla pubblicazione del racconto sul sito del Concorso, ai “Kit scuola” con tanti materiali utili, fino alle Gift card da 1.000, 500 e 250 euro con cui acquistare prodotti o materiali a scelta, e alla visibilità delle classi vincitrici all’interno di uno speciale articolo pubblicato sulla rivista “Focus Junior”.

La invitiamo quindi a visitare il sito www.theglasshero.it, dove potrà trovare il regolamento, con tutte le indicazioni e le tempistiche per partecipare. Sul sito saranno a disposizione anche un video tutorial e una scheda su “Il Viaggio dell’Eroe”, gli strumenti per scoprire il filo conduttore che aiuterà a rendere uniche e affascinanti le narrazioni su Silicio della Sua classe, ma anche le utili schede didattiche sui temi “Sicurezza alimentare e salute”, “Il vetro e i 5 sensi” e “Ambiente, raccolta e riciclo” che possono costituire spunti per riflettere e creare.

Un racconto testuale, una storia illustrata, un fumetto, un disegno, un video, un lavoro fotografico: sarà benvenuta qualunque forma di narrazione Lei e i Suoi alunni vorrete sottoporre alla nostra giuria.

Il vetro è un materiale unico, di gran lunga il più sicuro per il confezionamento di cibi e bevande, ma anche per l’ambiente. A differenza di altri materiali meno riutilizzabili e meno riciclabili, il vetro può essere riciclato e riutilizzato un numero infinito di volte, senza perdere la propria limpidezza, purezza o qualità e soprattutto la sua inerzia e capacità assoluta di conservazione, con grandi benefici per l’ambiente. Un materiale straordinariamente adatto per essere raccontato come Viaggio dell’Eroe.

La ringraziamo fin da ora per il tempo e l’attenzione che vorrà dedicare alla nostra iniziativa. Il Suo è un contributo prezioso per rendere i “piccoli” cittadini di oggi buoni amici del vetro: un materiale unico, bello, sicuro per la salute, amico come nessun altro dell’ambiente per la sua capacità di rinascere infinite volte, sempre sotto forma di vetro. Perché il futuro è oggi, e i ragazzi sono gli eroi che hanno nelle mani il loro futuro e quello del nostro pianeta.

Per qualsiasi informazione supplementare, dubbio o suggerimento La invitiamo a contattarci al seguente indirizzo email: info

In allegato la lettera in formato pdf.

Un saluto cordiale,
ASSOVETRO
Il Direttore, Giorgio De Giovanni
CO.RE.VE
Il Presidente, Franco Grisan

Lettera insegnanti Concorso THE GLASS HERO def.pdf

concorso Scrittori di Classe, pubblicazione racconti

Da: Scrittori di Classe
Date: 28 ottobre 2015 09:17
Oggetto: concorso Scrittori di Classe, pubblicazione racconti

Gentile insegnante,

avete scelto l’incipit? A che punto è il vostro racconto?
Avete tempo fino al 16 novembre per pubblicarlo nell’area riservata della classe.
Vi ricordiamo i 4 passi fondamentali da seguire per completare la partecipazione al concorso Scrittori di Classe 2:
1) verificate la correttezza dei vostri dati (per consentirci di contattarvi in caso di necessità);
2) andate a "Il tuo racconto", selezionate l’incipit corretto e cliccate su "Salva come bozza", come suggerito dal sistema;
3) a questo punto potrete caricare le vostre immagini, cliccando su "Carica o modifica le tue immagini"; nella sezione "Gestione Immagini", che si aprirà subito dopo, troverete un video con tutte le istruzioni necessarie per aiutarvi nel caricamento delle vostre illustrazioni. Le immagini potranno essere modificate anche in un sec ondo momento.
Ma ATTENZIONE: dopo la pubblicazione, ossia dopo aver fatto clic sul tasto "Pubblica", non sarà più possibile modificare il racconto o caricare/modificare le immagini;
4) dopo la pubblicazione del racconto, dovrete assegnare l’importanza ai parametri di valutazione e poi valutare i 3 racconti che vi verranno proposti.
Manca poco: aspettiamo il vostro racconto per farvi avere quelli delle altre classi da valutare.

Buon lavoro!
Il team di Scrittori di Classe
scrittoridiclasse

mostra ceramica – Museo Carnico Tolmezzo

Da: a.talotti
Date: 27 ottobre 2015 15:45
Oggetto: mostra ceramica – Museo Carnico Tolmezzo

Con la presente il Museo Carnico desidera informare in modo preventivo, che nell’ambito delle attività in programma per il 2015-2016 svilupperà un progetto dal titolo "La Ceramica. Una tradizione in Carnia" che prevederà l’allestimento di una mostra e l’organizzazione di una serie di laboratori didattici rivolti alle scuole.
Per ulteriori informazioni e costi, se intessate, si invita a prendere contatti con il personale del museo.
Cordiali saluti

Amanda Talotti

Museo Carnico "M. Gortani"
Via della Vittoria 2, Tolmezzo (UD)
0433.43233

lettera scuole.pdf

Alla c.a. del dirigente scolastico e del responsabile dei progetti educativi

Da: Progetto Scuole Muu Muu
Date: 27 ottobre 2015 12:10
Oggetto: Alla c.a. del dirigente scolastico e del responsabile dei progetti educativi

Nona edizione del progetto didattico rivolto alle scuole primarie “Con Muu Muu a scuola di alimentazione”, ancora più ricco nei contenuti e con molti approfondimenti rispetto alla scorsa edizione, in accordo con le “Linee guida per l’educazione alimentare nella scuola italiana” emanate dal MIUR.

La mucca Muu Muu guida i bambini in un divertente e coinvolgente percorso di apprendimento che prende in considerazione i diversi aspetti del rapporto con il cibo. Con gli altri amici della fattoria, attraverso i suoi racconti, i suoi giochi e le attività che propone,

Muu Muu offre ai bambini la possibilità di esplorare il mondo dell’alimentazione da protagonisti attivi, approfondendo la dimensione sensoriale, la conoscenza dei cibi, i bisogni dell’organismo, i temi della sicurezza alimentare, per arrivare alla sua dimensione più propriamente culturale.

Concepito per inserirsi facilmente nella normale programmazione didattica, agevolandola e non appesantendola, il progetto ad adesione gratuita “Con Muu Muu a scuola di alimentazione” utilizza i nuovi linguaggi e gli strumenti della scuola.

A supporto di un kit contenente materiale tradizionale in forma di testi, guide e schede didattiche, è stato predisposto un sito WEB del progetto all’interno del quale saranno rese disponibili le risorse didattiche in formato online.

Dopo aver lavorato sul progetto didattico, le scuole potranno aderire a un concorso, a partecipazione libera, che premia i 3 migliori elaborati a tema: in palio 3 Lavagne Interattive Multimediali.

Negli otto anni precedenti questa edizione, 150.000 bambini hanno partecipato al progetto, presentando più di 2.300 elaborati per vincere uno dei tanti premi messi in palio, senza dimenticare che il premio più importante, per ogni bambino, rimane quello di imparare divertendosi.

La guida didattica per l’insegnante, il quaderno operativo ed il poster di classe sono disponibili e scaricabili in formato pdf sul sito dedicato al progetto, e si possono inoltre richiedere gratuitamente in formato cartaceo.

Ogni kit comprende 25 quaderni operativi per gli alunni in un pratico formato schede e il poster di classe.

Per saperne di:
http://www.muumuu.it/#
per guardare il video e stampare la presentazione completa del progetto, oppure può richiedere informazioni al seguente indirizzo:
progettoscuole

Incontri formativi eTwinning e laboratori – precisazioni

Da: Delre Marco
Date: 27 ottobre 2015 11:51
Oggetto: Incontri formativi eTwinning e laboratori – precisazioni

Ministero dell’istruzione, dell’università e della ricerca
Ufficio Scolastico Regionale per il Friuli Venezia Giulia – Direzione
Trieste, 27 ottobre 2015

Buongiorno, in merito alla presente comunicazione prot. n. AOODRFR 9489 inviata alle scuole in data 22 ottobre 2015 dalla collega Emanuela Calligari, si precisa che:
l’incontro introduttivo di Gemona previsto il giorno lunedì 16 novembre dalle 15.00 alle 18.00 si terrà all’ISIS D’Aronco (via Battiferro, 7 – Gemona)
l’incontro di Trieste si terrà il giorno martedì 17 novembre 2015 dalle 15.30 alle 18.30 al liceo “Francesco Petrarca” (via Domenico Rossetti, 74 – Trieste)

Inviato per conto del referente regionale USR dott.ssa Livia Cosulich

dott. Livia Cosulich
gruppo Autonomia
Ufficio Scolastico Regionale per il Friuli Venezia Giulia
Via Santi Martiri, 3 – 34123 Trieste
tel. 040/4194181
livia.cosulich
L.Cosulich

2015eTwinningOttobreNotaUSR.pdf

2015eTwinninglab1LIVE.pdf

2015eTwinningLab2LIVE.pdf

2015eTwinninglab3LIVE.pdf

SEMINARIO 1° LIVELLO – METODO BAPNE

Da: ISTITUTO COMPRENSIVO CODROIPO
Date: 27 ottobre 2015 11:41
Oggetto: SEMINARIO 1° LIVELLO – METODO BAPNE

ISTITUTO COMPRENSIVO DI CODROIPO
Via Friuli, 14 – 33033 CODROIPO (UD)
Tel. 0432-906427 – Fax 0432-906436
Sito: www.iccodroipo.it
UDIC849001
UDIC849001

Facendo seguito al Seminario tenutosi lo scorso mese di aprile all’interno del Convegno Marilenghe – Mariscuele sul metodo BAPNE ( dalle villotte alle Body percussion Biomeccanica, Anatomia, Psicologia, Neuroscienze,Musicologia)

L’ISTITUTO COMPRENSIVO DI CODROIPO organizza in collaborazione con la scuola di musica della città di Codroipo un seminario di 1° livello:

BODY PERCUSSION – METODO BAPNE.

Il seminario è indirizzato a tutti i docenti dell’infanzia, primaria e scuola secondaria di 1° grado della Regione Fvg nelle giornate di:
LUNEDI’ 9 novembre e 16 novembre 2015 dalle ore 15.00 – 19.00 c/o Sala Concerti Ottagono – via Marinelli,6 Codroipo.
Si allega locandina con costi e modalità di iscrizione

Giovanna CRIMALDI

Locandina BAPNE – Istituti comprensivi FVG 2.pdf

Proposta formativa: mostra fotografica Partigiani di un’altra Europa a Trieste fino all’8 dicembre 2015

Da: Anpi Udine
Date: 27 ottobre 2015 09:38
Oggetto: Proposta formativa: mostra fotografica Partigiani di un’altra Europa a Trieste fino all’8 dicembre 2015

in occasione del 70° anniversario della guerra di liberazione in Italia (1943-1945) l’ANPI regionale, con il sostegno della Regione FVG ha dato avvio ad alcuni progetti per le scuole.

La prima iniziativa prevista è “Partigiani di un’altra Europa”, in coorganizzazione con il Comune di Trieste, si tratta della mostra fotografica di Danilo De Marco, costituita da 55 ritratti di partigiani – protagonisti della Resistenza italiana ed europea – che il fotografo friulano ha realizzato nel corso degli anni. L’esposizione inaugurerà a Trieste il 25 ottobre e rimarrà aperta fino all’8 dicembre presso il prestigioso Palazzo Gopcevich situato in Via Rossini, 4 a Trieste.

Numerose saranno le iniziative correlate: conferenze, incontri con autori di saggi storici, con l’obbiettivo concreto, in particolar modo nei confronti delle nuove generazioni, di promuovere l’importanza che la lotta di Liberazione ha avuto per l’affermazione dei principi democratici in Italia e in Europa.

Tali conferenze ed iniziative saranno occasione di formazione non solo per gli alunni, ma anche per il personale docente.

In allegato troverete l’intero programma con tutti gli appuntamenti.

Sperando di incontrare il vostro interesse cogliamo l’occasione per porgere i più cordiali saluti.

Per eventuali contatti e prenotazioni per visite guidate: telefono 0432/504813, e-mail: anpiudine. Ulteriori informazioni si possono trovare su www.partigianidiunaltraeuropa.it.

Il Presidente del Comitato Regionale del Friuli Venezia Giulia dell’A.N.P.I.

Elvio Ruffino
A.N.P.I.
ASSOCIAZIONE NAZIONALE PARTIGIANI D’ITALIA
Comitato Provinciale di Udine
Via Brigata Re, 29 – Tel. e Fax 0432.504813
33100 UDINE
C.F. 80015440300
Orari Apertura Sede
dal Lunedì al Venerdì dalle 9.00 alle 12.00
ilGiovedì anche il pomeriggio dalle 15 alle 18
ilSabato dalle 10 alle 13
email: anpiudine
sito dell’Anpi Provinciale: www.anpiudine.org

Pieghevole mostra Trieste_ITA.pdf

ANPI REGIONALE_scuole.pdf

INVITO – proiezioni GRATUITE PER LE SCUOLE al Trieste Science plus Fiction Festival della Fantascienza

Da: Raffaella Canci
Date: 26 ottobre 2015 19:03
Oggetto: INVITO – proiezioni GRATUITE PER LE SCUOLE al Trieste Science plus Fiction Festival della Fantascienza

Gentili insegnanti,
La Cappella Underground, la Mediateca e il Cinema Ariston sono felici di proporre alle scuole in occasione del Trieste Science plus Fiction Festival della Fantascienza un programma speciale di film di animazione a ingresso gratuito presso il cinema Ariston.

Nei giorni di mercoledì 4, giovedì 5 e venerdì 6 novembre possiamo organizzare su appuntamento la proiezione dei film sotto descritti.

Grazie al Laboratorio di Educazione ambientale l’Arpa LaREA FVG entrambi i film sono ad ingresso gratuito per le scolaresche.
Resto a vostra completa disposizone per qualsiasi genere di informazione (cell. 347 4330926), vi ricordo che la sala del cinema Ariston conta 300 posti e quindi possiamo accogliere più classi in contemporanea.

Un caro saluto
Raffaella Canci

O Menino e O Mundo – 
Il Bambino Che Scoprì Il Mondo (adatto per le scuole primarie e secondarie di primo grado)
Alê Abreu
Brasile, 2013, 80’, col.
versione doppiata in italiano
Un bambino vive con i suoi genitori in campagna e passa le giornate in compagnia di ciò che gli offre la natura. Ma un giorno il padre parte per la città in cerca di lavoro. E il bambino, a cui il genitore ha lasciato nel cuore la melodia indimenticabile che gli suonava sempre, decide di seguirne le tracce. Si troverà in un mondo a lui completamente ignoto, fatto di campi di cotone a perdita d’occhio, fabbriche cupe, porti immensi e città sovraffollate. Affronterà imprevisti e pericoli per terra e per mare.
https://www.youtube.com/watch?v=btkokRd92tE

Mercano,
 el Marciano (adatto per le scuole secondarie di primo grado)
Juan Antin
Argentina, 2002, 72’, col.
in lingua originale spagnola con sottotitoli in italiano e voice over in italiano
Mercano vive tranquillamente sul suo pianeta, Marte, finché un giorno una sonda spaziale inviata dai terrestri atterra esattamente sopra il suo cane. Il fatto che vi sia un messaggio che dice “veniamo in pace, non vogliamo farvi del male” non serve certo a calmare Mercano, che parte verso la terra per vendicarsi. Sfortunatamente, la sua nave si rompe durante l’atterraggio. Mercano dovrà abituarsi a vivere in Argentina…

In occasione del Festival si svolgeranno 2 laboratori didattici dedicati alle famiglie

sabato 07 novembre — ore 16.00
ZOO METROPOLITANO
Attraversando un bosco o passeggiando lungo le vie della propria città, i bambini come interpretano gli elementi che compongono il paesaggio? Le architetture naturali, le misteriose forme di un grillo oppure quelle di una ragnatela hanno qualcosa in comune con le impalcature degli edifici, i grattacieli o le gru del porto? Durante il laboratorio si indagheranno questi aspetti, creando un ponte immaginario tra ciò che la natura crea e ciò che l’uomo costruisce.
In exploring forests and walking along the streets of their own cities, how do children interpret the various elements that make up the countryside? Does natural architecture, the strange shapes of a cricket or that of
a spider’s web, have something in common with the scaffolding of buildings, with skyscrapers, or the cranes of a container port? During this workshop, we will be investigating these questions, building an imaginary bridge between that which nature creates and that which humans build.

domenica 08 novembre — ore 16.00
C’è NESSUNO???
La diversità inevitabilmente determina una distanza
e un isolamento di entrambe le parti provocando una perdita. Se fossimo dei marziani e cadessimo sulla terra, come ci potremmo sentire? Sarebbero capaci gli umani di superare le differenze? Il laboratorio si pone l’obiettivo di sensibilizzare i bambini rispetto al tema della diversità, sperimentando l’incontro e l’inclusione come una ricchezza, per tutti.
Differences between us inevitably engender a distance and an isolation resulting in a loss of understanding.
If martians came to Earth, how would we feel their presence? Would we be able to overcome these great differences? The workshop seeks to introduce children to, and educate them about diversity, demonstrating that interaction and tolerance are a blessing, for everyone.

Laboratori didattici a cura di Lisa Lombardini
e Sara Hennah Galiza
Per bambini di età 6 – 10 anni/durata di 1h e 30′ max 15 partecipanti
Università Popolare, Sala Sbisà, via Torrebianca 22 — ingresso euro 5,00
iscrizione obbligatoria: laboratorio

Mediateca de La Cappella Underground | Piazza Duca degli Abruzzi n. 3 |
34123 Trieste (Italy)
tel +39 (0)40 3220551 | fax +39 (0)40 9673002 |
http://www.lacappellaunderground.org/

Scheda didattica Scuole Primarie- Il bambino che scopriĢ il mondo.pdf

Concorso Video “Memorie Migranti” XII Edizione – bando e scheda di partecipazione

Da: emigrazione
Date: 23 ottobre 2015 12:07
Oggetto: Concorso Video "Memorie Migranti" XII Edizione – bando e scheda di partecipazione

Essere italiani è una storia: partecipa anche tu al Concorso Video “Memorie Migranti”
XII Edizione – In allegato il bando e la scheda di partecipazione

Il Museo dell’Emigrazione Pietro Conti bandisce un Concorso per la migliore testimonianza video sul tema dell’emigrazione italiana all’estero. Testimonial i giornalisti Piero Angela e Gian Antonio Stella. Il Concorso prevede l’ideazione e la produzione di un audiovisivo da inviare entro l’8 febbraio 2016, che tragga spunto dalla tematica migratoria italiana, la partecipazione è gratuita e prevede 3 categorie:

§ Scuole: secondarie di I grado e secondarie di II grado di tutta Italia.
§ Master: gli studenti degli Istituti universitari, Scuole di cinema, giornalismo, televisione e video, Master post laurea e tutti coloro che sono interessati all’argomento, sia professionisti che amatori, sia residenti in Italia che all’estero, in quest’ultimo caso purché il documentario sia sottotitolato e/o tradotto in lingua italiana.
§ Andati in onda: i prodotti già andati in onda su circuiti televisivi pubblici e privati, sia locali, nazionali che esteri, in quest’ultimo caso purché il documentario sia sottotitolato e/o tradotto in lingua italiana.

Il premio consiste nella pubblicazione dei video vincitori e finalisti all’interno della XII edizione del cofanetto DVD “Memorie Migranti”, e nell’assegnazione di una somma complessiva di 1.500,00 euro. La manifestazione prevede l’individuazione di un vincitore per ogni categoria.

Per ulteriori informazioni è possibile consultare il sito internet info – 0759142445.

BANDO DI CONCORSO VIDEO 2016.pdf

Progetto Safer Internet Center – Generazioni Connesse – bando concorso cyberbullismo

Progetto Safer Internet Center – Generazioni Connesse

Canale – Home

On line i bandi di selezione di opere di scrittura creativa, arti visive e multimediali “SCELGO IO!”, realizzati dall’Associazione Cuore e Parole Onlus, rivolti agli studenti delle scuole di ogni ordine e grado e incentrati sulla vita digitale dei giovani.
(Nota prot.n. 6165 del 9 ottobre 2015)

http://www.istruzione.it/allegati/2015/prot6165_15.zip

mostra “Nautilus”

Da: Mareamico Expo
Date: 22 ottobre 2015 22:33
Oggetto: mostra "Nautilus"

Inviamo in allegato la presentazione della mostra “Nautilus” in corso di svolgimento a Trieste e la relativa locandina.
Con cortese richiesta di voler inoltrare la presente mail alle scuole che fanno parte di codesto Istituto Comprensivo.

Ringraziando, con i migliori saluti

dr. Enrico Scaramucci
Expocentre Trieste – Ufficio comunicazione
Tel.: 0403220247

Ist. comprensivo Roli.pdf