Proposte esterne di formazione e concorsi per docenti e alunni – Istituto Roli

Istituto Comprensivo Statale Giancarlo Roli – Via Sergio Forti 15 – 34148 Trieste (TS) – ITALIA

La didattica 2.0 si rinnova

Da: REDAZIONE EDUCAZIONE DIGITALE
Date: 25 marzo 2015 15:13
Oggetto: La didattica 2.0 si rinnova

La piattaforma educazionedigitale.it offre ai docenti di tutte le scuole italiane RISORSE educative digitali completamente GRATUITE, promuovendo una didattica realmente 2.0!

Oggi la piattaforma si presenta interamente rinnovata, sia graficamente che strutturalmente, integrando nuove funzionalità con approcci originali ed efficaci, per sfruttare appieno le potenzialità della moderna ICT Pedagogy.

Già 15.000 insegnanti hanno aderito ad Educazione Digitale, introducendo nelle loro scuole una esperienza didattica innovativa e coinvolgendo attivamente i ragazzi. Visiti oggi stesso www.educazionedigitale.it per toccare con mano la qualità educativa degli strumenti e dei percorsi proposti.

redazione

Bandi Premio Teresa Sarti

Da: Emergency Trieste
Date: 24 marzo 2015 11:13
Oggetto: Bandi Premio Teresa Sarti

Invio copia del bando in oggetto, intitolato alla fondatrice di Emergency e il cui scopo è far riflettere i ragazzi sul significato della parola "benessere"; il bando prevede un premio, per la scuola, di 500 euro in materiale scolastico.
So che la scadenza è prossima (12 aprile) ma speriamo riusciate a diffondere il bando e a concorrere.
Vi ringrazio per l’attenzione e colgo l’occasione per porgerVi cordiali saluti
Laura Vascotto

bando_premio_teresa_sarti_strada_2014_2015 SINTESI.pdf
bando_premio_teresa_sarti_strada_2014_2015.pdf

Nota prot. 1914 del 19 marzo 2015: circolare autismo

Da: istruzione.it
Date: 20 marzo 2015 18:35
Oggetto: Nota prot. 1914 del 19 marzo 2015: circolare autismo

Si allega la nota di cui in oggetto.
Si prega di dare massima diffusione alla presente.

lettera circolare alle scuole per la Giornata Mondiale sull%27Autismo_prot 1914.doc

circolare autismo.pdf

Concorso di Letteratura, Musica e Arte “Giuseppe Tomasi di Lampedusa”, riservato alle scuole di ogni or dine e grado di tutto il territorio nazionale e alle scuole italiane all’estero.—

Da: Direttore Regionale Sicilia
Date: 20 marzo 2015 14:15
Oggetto: Concorso di Letteratura, Musica e Arte “Giuseppe Tomasi di Lampedusa”, riservato alle scuole di ogni ordine e grado di tutto il territorio nazionale e alle scuole italiane all’estero

MIUR – USR SICILIA
DIREZIONE GENERALE
VIA FATTORI 60 – 90146 PALERMO

MIUR.AOODRSI.REGISTRO_UFFICIALE(U).0004274.19-03-2015.pdf

bando-premio-Tomasi-Palma-2015- USR_ Sicilia.pdf

scheda iscrizione Concorso Tomasi 2015.doc

Diario Tomasi.pdf

Cartina dei monumenti.pdf

Giornate di Studi dedicate alla formazione dei docenti

Da: Michele Stoppa <michele.stoppa>
Date: 20 marzo 2015 12:04
Oggetto: Giornate di Studi dedicate alla formazione dei docenti

Si segnala, per opportuna conoscenza, che il 21 e il 22 aprile 2015 si svolgeranno presso l’Università degli Studi di Trieste due Giornate di Studi dedicate alla formazione iniziale dei docenti delle Scuole secondarie promosse dal CIRD – Centro Interdipartimentale per la Ricerca Didattica dell’Ateneo.

Le informazioni utili (programma, scheda di iscrizione, informazioni di natura logistica) sono reperibili al sito web:

http://www.cird.units.it/gs2015/

Si chiede cortesemente di diffondere l’informazione tra i docenti eventualmente interessati.

Ringraziando per la gentile attenzione,

Michele Stoppa
Coordinatore, CIRD – Centro Interdipartimentale per la Ricerca Didattica
Università degli Studi di Trieste

Commissione Europea: concorso video dedicato ai ragazzi

Da: Fausta Tagliarini
Date: 19 marzo 2015 16:54
Oggetto: Commissione Europea: concorso video dedicato ai ragazzi

Buonasera,
mi chiamo Fausta Tagliarini e lavoro per un’agenzia di comunicazione, SEC, che ha avuto incarico di promuovere in Italia il concorso video "Che cosa significa per te un’Europa unita?" lanciato dalla Commissione Europea e dedicato ai giovani dai 13 ai 15 anni di età.
Requisiti per la partecipazione sono la cittadinanza europea o di uno dei Paesi candidati all’adesione all’UE che non siano familiari diretti dei dipendenti delle istituzioni europee.
I ragazzi potranno partecipare realizzando un video con qualsiasi dispositivo digitale che si ispiri al tema proposto.
I video così realizzati vanno presentati entro e non oltre il 10 aprile registrandosi sul sito
http://ec.europa.eu/enlargement/news_corner/video_competition/index_en.htm
Giurie nazionali selezioneranno un video per ogni Paese.
I vincitori saranno invitati a Bruxelles, dove avranno l’opportunità di visitare la città e le istituzioni europee e incontrare altri giovani provenienti da tutta Europa.
Invio in allegato una breve presentazione del concorso e il regolamento con preghiera di massima diffusione dell’iniziativa.
Ringraziando fin d’ora per quanto potrete fare, rimango a disposizione per qualsiasi informazione.
Cordiali saluti
Fausta Tagliarini
Sec and Partners srl
Via G. Gioachino Belli, 39
00193 Roma
tel 06 3222712
fax 06 3232133
http://www.secrp.it

2. Regolamento IT.pdf

1. Concorso video IT.pdf

La Grande Guerra nella Venezia Giulia

Da: <tsic81400x
Date: 19 marzo 2015 10:33
Oggetto: La Grande Guerra nella Venezia Giulia

ISTITUTO COMPRENSIVO ROIANO GRETTA – SALITA DI GRETTA 34/2 – TRIESTE
Prot. n. 1176/c12
Trieste, 19 marzo 2015
Ai Dirigenti scolastici
delle scuole statali e paritarie
di ogni ordine e grado
e alle scuole con lingua di insegnamento slovena

OGGETTO: La Grande Guerra nella Venezia Giulia
Corso di formazione per insegnanti di ogni ordine e grado
Si comunica che l’Istituto Comprensivo di Roiano Gretta, di concerto con l’Istituto per la storia del Risorgimento, organizza un corso di formazione per insegnanti di ogni ordine e grado sul tema della Grande Guerra nella Venezia Giulia.
Il seminario si terrà nelle giornate di lunedì 20 aprile 2015 e mercoledì 22 aprile 2015 dalle ore 15.30 alle ore 18.30 presso l’Auditorium della scuola secondaria di primo grado "Pietro Addobbati", Salita di Gretta n. 38/1.
In allegato si riporta il programma delle due giornate di seminario che si prega di far affiggere alle sale insegnanti degli Istituti.
All’inizio di settembre 2015 (in data ed organizzazione da concordare) si terrà un visita guidata dal dott. Lorenzo Salimbeni sui luoghi delle battaglie del 1915.
I Sigg. Docenti interessati al seminario di cui all’oggetto sono invitati a iscriversi all’indirizzo di posta istituzionale tsic81400x

Il Dirigente Scolastico
prof.ssa Chiara POCECCO
Istituto Comprensivo "Roiano-Gretta"
Salita di Gretta n. 34/2
I-34100 Trieste (ITALY)
Tel.: (+39) – 040 – 411013
Fax: (+39) – 040 – 412583
dirigente
www.icroianogretta.gov.it

Corso formazione_locandina_20_4_2015.pdf

Corso formazione_locandina_22_4_2015.pdf

Concorso di poesie, racconti ed immagini: IL MONDO CHE VORREI!

Da: Stella Alpina
Date: 18 marzo 2015 21:32
Oggetto: Concorso di poesie, racconti ed immagini: IL MONDO CHE VORREI!

L’Associazione Stella Alpina onlus, impegnata da anni attivamente nel campo dell’educazione ambientale e dell’educazione alla cittadinanza, promuove, all’interno del progetto “L’educazione ambientale come terreno di Cittadinanza per una società capace di futuro”, un concorso di poesie, racconti ed immagini con il fine di sensibilizzare la popolazione nel rispetto del proprio Territorio e dell’Ambiente:

IL MONDO CHE VORREI! – APRIAMO LA MENTE PENSANDO ALL’AMBIENTE

Per chiarimenti riguardo al concorso, contattare la segreteria della Stella Alpina Onlus:

– all’indirizzo di posta elettronica stellaalpinaonlus

IL MONDO CHE VORREI! – Scheda di iscrizione.pdf

IL MONDO CHE VORREI! – Regolamento.pdf

18-19 aprile 2015 – Corso di aggiornamento per docenti – autorizzato dal Ministero della Pubblica Istruzione ai sensi della Direttiva Ministeriale n. 90/2003

Da: Segreteria
Date: 18 marzo 2015 19:32
Oggetto: 18-19 aprile 2015 – Corso di aggiornamento per docenti – autorizzato dal Ministero della Pubblica Istruzione ai sensi della Direttiva Ministeriale n. 90/2003

Si trasmette programma corso Induismo, autorizzato dal Ministero della Pubblica Istruzione ai sensi della direttiva ministeriale n. 90/2003.

Il corso, rivolto a docenti ed educatori, è proposto dall’Unione Induista Italiana, riconosciuta come Confessione Religiosa con DPR del 29-12-2000, che ha firmato con lo Stato la legge sull’Intesa l’11-12-2012, Legge n. 246, 31 dicembre 2012.

Gli incontri si propongono di offrire ai partecipanti un percorso formativo sull’Induismo e gli strumenti per collocare i fondamenti dell’Induismo in uno studio delle grandi religioni e in un confronto tra di esse in ambito educativo e didattico.

Ancora oggi le religioni soprattutto quelle non giudaico-cristiane sono spesso conosciute in maniera superficiale. L’Induismo che è la più antica religione esistente, sviluppatasi in India e diffusa in tutti i paesi del mondo, in realtà più che una religione come si potrebbe intendere comunemente, è un insieme di culti, tradizioni, filosofie, correnti, discipline che costituiscono un complesso sistema religioso, spirituale e culturale, al quale hanno attinto molte delle altre religioni esistenti, sorte in epoche successive.

Prima di tutto nella scuola, è sentita l’esigenza di un’educazione interreligiosa e interculturale che coinvolga i giovani e favorisca in loro il rispetto, attraverso l’ascolto e il dialogo, dell’altro e della sua identità. Inoltre il fenomeno immigratorio, aumentato significativamente negli ultimi decenni, ha portato alla convivenza di famiglie e comunità provenienti da svariati paesi del mondo, per le quali il fattore religioso costituisce un elemento identitario, che si esprime attraverso usanze, abitudini e obblighi.

I docenti che sono interessati a partecipare dovranno far pervenire il modulo di iscrizione all’indirizzo segreteria o via fax al n. 019584838.

I docenti interessati potranno fruire dei permessi per la formazione di cui all’art. 64 comma 5 del vigente CCNL Scuola. A fine corso sarà rilasciato un attestato di partecipazione.

Per qualsiasi ulteriore informazione contattare:

Unione Induista Italiana
Loc. Pellegrino 1 – 17041 Altare
tel 019/5898907 – segreteria

corso induismo incontri aprile maggio 2015.pdf

modulo corso aprile 2015 mail.doc

Il libro scientifico tra narrazione gioco e scienza, Biblioteca Quarantotti Gambini 25-26/3/2015

Da: ANTONELLA FARINA
Date: 17 marzo 2015 18:25
Oggetto: Il libro scientifico tra narrazione gioco e scienza, Biblioteca Quarantotti Gambini 25-26/3/2015

Alle direzioni degli Istituti in indirizzo
con preghiera di diffusione a insegnanti e ragazzi, dagli 8 agli 11 anni:

Il Servizio Biblioteche Civiche, in collaborazione con l’Editoriale Scienza e Tecnoscienza.it, e con il patrocinio della Sezione Friuli Venezia Giulia dell’Associazione Italiana Biblioteche, organizza una due giorni dedicata alla scienza e curata da Matteo Pompili:
mercoledì 25 l’incontro è rivolto a insegnanti e adulti interessati a temi metodi e strumenti operativi della divulgazione scientifica giovedì 26 l’invito è rivolto alle bambine e ai bambini aspiranti scienziati da 8 a 11 anni… ma solo ai più coraggiosi!
Info:
http://www.bibliotecaquarantottigambini.it/appuntamenti-25-e-26-marzo-ore-1700/
Entrambi gli incontri sono con prenotazione obbligatoria:
tel. 0400649556 fax 04006495567
bibliocom
Cordiali saluti
https://www.facebook.com/bibliotecaquarantottigambini

dott. Antonella Farina
bibliotecaria, professione disciplinata dalla Legge n. 4/2013
iscritta all’Elenco Associati AIB, delibera n. E/2014/0569
referente provinciale Nati per Leggere

Servizio Biblioteche Civiche – Biblioteca Quarantotti Gambini
via delle Lodole 6 e 7/a – 34137 Trieste TS
tel. 0400649556 fax 04006495567
bibliocom farina

OrtoXTutti – corso teorico pratico di orticoltura sinergica

Da: Legambiente FVG onlus
Date: 18 marzo 2015 14:33
Oggetto: OrtoXTutti – corso teorico pratico di orticoltura sinergica

Ai Plessi scolastici della Provincia di Trieste

Orto per tutti – corso teorico pratico di agricoltura sinergica

A Gradisca d’Isonzo (GO), nel parco di villa Olga, Legambiente FVG organizza per i centri diurni Alto Isontino del CISI (Consorzio Isontino Servizi Integrati) un corso teorico-pratico di orticoltura sinergica dedicato agli utenti del Consorzio e aperto ai cittadini interessati sia alla coltivazione naturale sia alle esperienze di integrazione sociale.

Fare l’orto sinergico significa ragionare sui ritmi delle stagioni, sul risparmio energetico di tempo e risorse materiali per realizzare un orto biologico senza interventi chimici dove il suolo produce autorigenerandosi.
Sotto la guida dei nostri esperti, lavoreremo assieme ai soggetti diversamente abili e con l’aiuto della comunità per realizzare una struttura orticola stabile all’interno di un contesto ideale per il benessere psico-fisico, scegliendo varietà locali di ortaggi e fiori, riconoscendo un valore alle risorse di terra, acqua, semi, tempo e lavoro.
Il corso si svolgerà in due giornate e porterà alla realizzazione di due bancali sinergici che rimarranno in gestione al Consorzio.

Il progetto è realizzato in collaborazione con il CISI – Consorzio Isontino Servizi Integrati, con l’ISIS “Brignoli” di Gradisca d’Isonzo e gode del contributo prevalente di Fondazione Ca.Ri.GO, nonchè della Provincia di Gorizia.

SEDE DI SVOLGIMENTO: sede del CISI – Consorzio Isontino Servizi Integrati, Gradisca d’Isonzo (GO), via Zorutti 35
DATE: parte teorica: lunedì 13 aprile, ore 14.30-18.30
parte pratica: martedì 14 aprile, ore 9.00-13.00 e 14.30-16.30
DESTINATARI: utenti del Consorzio e cittadini interessati

ISCRIZIONI:
https://docs.google.com/forms/d/1WbaNuvev1LsO7snbSwfx7eb59WSEVC-dx4_aeS3Aqz0/viewform

15_sf_036 A5-WEB.pdf

24 marzo 2015 aggiornamento docenti

Da: uciim trieste
Date: 17 marzo 2015 22:05
Oggetto: 24 marzo 2015 aggiornamento docenti

Incontro organizzato da Scienza&Vita in collaborazione con UCIIM facente parte delle proposte di aggiornamento per docenti organizzato dalla nostra associazione per l’anno scolastico 2014/15, con preghiera di darne notizia agli insegnanti dell’Istituto. Affronterà il tema:

LA TUTELA DELLA VITA: NUOVA QUESTIONE SOCIALE
A 20 ANNI DALLA “EVANGELIUM VITAE”
Riflessione sociologica e filosofica su temi bioetici

MARTEDI’ 24 MARZO 2015 ore 18.00

Centro Servizi Volontariato FVG
via Besenghi 16

Relatori: Raffaello Maggian, sociologo
Francesca Bosco, filosofa

Ringraziando vivamente per la cortese collaborazione, invio cordiali saluti.

Marina Del Fabbro
Presidente Sezione UCIIM di Trieste

UCIIM, Associazione Professionale Cattolica di Insegnanti, Dirigenti e Formatori, è soggetto qualificato per l’aggiornamento e la formazione del personale della scuola e della formazione professionale, accreditato al Ministero dell’Istruzione. I partecipanti hanno diritto all’esonero dal servizio nei limiti stabiliti dal CCNL.
Sarà rilasciato un attestato di partecipazione.

Incontro 24.03.15 Evangelium vitae 1.pdf

invito a spettacolo gratuito Capitan KUK sull’educazione alimentare in collaborazione con Ministero della salute

Da: Barbara
Date: 17 marzo 2015 13:42
Oggetto: invito a spettacolo gratuito Capitan KUK sull’educazione alimentare in collaborazione con Ministero della salute

La nostra azienda, in collaborazione con il Ministero della Salute, ha organizzato il TOUR di Capitan KUK che toccherà alcuni dei più importanti teatri italiani

Il progetto CAPITAN KUK nasce con l’intento di sensibilizzare i bambini sull’importanza della corretta alimentazione attraverso il testimonial “Capitan Kuk”.
Capitan KUK è il protagonista della serie animata educational prodotta dalla MTO2 e Rai Fiction in collaborazione con il Ministero della Salute e finalizzata a diffondere messaggi
educativi volti a far comprendere ai bambini l’importanza di una sana e gustosa alimentazione.
La scuola rappresenta, senza dubbio, il luogo privilegiato per instaurare un dialogo sulla salute e sui corretti stili di vita e, Capitan Kuk, è il paladino idoneo per colloquiare,
in maniera autentica, con le nuove generazioni

Nella vostra città saremo presenti il 13 maggio 2015 al teatro Verdi.
Il protagonista dello spettacolo sarà "Capitan Kuk", il paladino della sana alimentazione, che è il protagonista di una serie animata (in onda su Rai Yo Yo ) e di una serie di iniziative a scopo educativo, promosse dal Ministero della Salute e dirette ai bambini della scuola infanzia e primaria .

Saremo lieti di avere la vostra scuola ospite della matinee , nel corso della quale i bambini vedranno un episodio della serie animata Capitan KUK , assisteranno al mini musical che racconta le avventure del nostro eroe e parteciperanno a dei divertenti giochi educativi coadiuvati dai nostri attori/animatori .

Il nostro è un progetto educational, completamente a titolo gratuito, e vuole trattare in maniera divertente il tema della sana e corretta alimentazione .

In attesa di un vostro gentile riscontro sono a disposizione per chiarimenti

Cordiali saluti
Barbara Luongo
Responsabile editoriale
MTO2 srl
Via Pio Foà n. 28 00152 ROMA
telefono 06 5349602

Vigili del fuoco – Attività d’informazione ai giovani

Da: anvvfts
Date: 16 marzo 2015 19:08
Oggetto: Attività d’informazione ai giovani

Ai Circoli Didattici.doc

Presentazione del libro FACE,

Da: ANTONELLA FARINA
Date: 13 marzo 2015 18:58
Oggetto: Presentazione del libro FACE

Venerdì 20 marzo alle 17, alla biblioteca comunale Quarantotti Gambini di Via delle Lodole 6 (San Giacomo) presentazione del libro FACE, della giornalista e scrittrice triestina Monica Zaulovic, moderatori Silvia Perissuti e Filippo Marini.
Face è una raccolta di nove storie rubate dalla rete, chat e e-mail commentate da un hacker e da un giullare, due figure apparentemente molto distanti ma accomunate dalla capacità di portare allo scoperto storie atipiche di vita quotidiana con la risata, lo sgomento o la riflessione.
La presentazione offre lo spunto per riflettere sul mondo virtuale e si svolge nella biblioteca che ha promosso lo scorso anno il progetto Web 2000 cyberbullismo, a cura di Coop Consumatori Nordest, che ha coinvolto diverse classi di scuole superiori del territorio.

Se vuole conoscere le nostre iniziative e partecipare alla community della biblioteca, clicchi "ti piace" e "ricevi le notifiche" su
https://www.facebook.com/bibliotecaquarantottigambini

dott. Antonella Farina
bibliotecaria, professione disciplinata dalla Legge n. 4/2013
iscritta all’Elenco Associati AIB, delibera n. E/2014/0569
referente provinciale Nati per Leggere

Servizio Biblioteche Civiche – Biblioteca Quarantotti Gambini
via delle Lodole 6 e 7/a – 34137 Trieste TS
tel. 0400649556 fax 04006495567
bibliocom farina

LEZIONI DI STORIA – Guerra 1914 | 1918

Da: Pazienza Michele
Date: 13 marzo 2015 12:56
Oggetto: LEZIONI DI STORIA – Guerra 1914 | 1918

Teatro Verdi 18 gennaio l 26 aprile 2015

sesto incontro domenica 15 marzo 2015 l ore 11
ALESSANDRO BARBERO. I fallimenti di Caporetto
introduce Pietro Spirito

programma completo su
http://lezionidistoria.triestecultura.it/

diretta streaming su
http://lezionidistoria.triestecultura.it/diretta-streaming/

Promemoria_donne, politica e istituzioni: un nuovo sguardo sulla scuola

Da: Una Regione in Comune
Date: 13 marzo 2015 11:37
Oggetto: Promemoria_donne, politica e istituzioni: un nuovo sguardo sulla scuola

“Donne, politica e istituzioni: un nuovo sguardo sulla scuola” è il titolo del convegno organizzato dall’associazione “Una Regione in Comune”, secondo appuntamento, dopo l’iniziativa ospitata a Trieste, del progetto “Paesaggio scuola”.

L’evento, al quale sono stati invitati i Consigli d’istituto (insegnanti, alunni e genitori) di tutte le scuole medie e superiori di Gorizia e provincia, è in calendario per venerdì 13 marzo 2015, dalle 17.30 alle 19.30, nella sala convegni del Best Western Palace di Gorizia in Corso Italia 63.

«La partecipazione delle donne alla vita economica, culturale e sociale – hanno spiegato le organizzatrici – è una realtà recente e ancora aperta, ma anche un obiettivo importante per lo sviluppo e la coesione sociale del Friuli Venezia Giulia. Si tratta di un nuovo sapere politico capace di fare emergere un’altra prospettiva con cui guardare alla società e alle istituzioni. In questo contesto, il mondo della scuola, inteso sia come spazio fisico sia come rete di relazioni e luogo simbolico di conoscenza, riveste particolare importanza. Una scuola che sappia interpretare le esigenze dei ragazzi, delle famiglie e della società non può fare a meno dell’impegno e dell’esperienza delle donne».

A moderare l’incontro sarà Alberto Bergamin, già sindaco di Medea e attuale vicepresidente di “Una Regione in Comune”. Il programma prevede, alle 17.30, i saluti e le presentazione dell’iniziativa cui seguirà, alle 17.40, l’illustrazione del progetto “Paesaggio Scuola” e della relativa pagina su Facebook da parte di Elena Gasparin e Fabia Cabrini, rappresentanti del movimento femminile del sodalizio civico che promuove l’evento.

Alle 17.50 è previsto il dialogo a quattro voci tra Cristina Bertogna (psicologa e psicoterapeuta), Paolo Lorenzon (insegnante), Alessandra Merighi (insegnate e autrice del libro di successo “Non smettere di abbracciarmi mai” dedicato agli adolescenti) e Maurizio Mascarin (oncologo, responsabile dell’Area Giovani del Cro di Aviano),

Alle 18.45, la senatrice isontina Laura Fasiolo (vicepresidente di Consorzio Universitario di Gorizia) interverrà sul tema “La buona scuola. Quale scuola per il Friuli Venezia Giulia?” e a seguire ci sarà lo spazio per un breve dibattito.

Bando Concorso letterario Biblioteca Eleonora Loser

Da: TSIC81500Q
Date: 12 marzo 2015 14:10
Oggetto: Bando Concorso letterario Biblioteca Eleonora Loser

Si trasmette nota di comunicazione e bando di concorso.

comunicazione scuole.pdf

Bando2015.pdf

Iniziativa su prevenzione HIV

Da: Dalla Torre Rosa
Date: 12 marzo 2015 11:40
Oggetto: Iniziativa su prevenzione HIV

ISTITUTO SUPERIORE DI SANITA’
Dipartimento di Malattie Infettive, Parassitarie ed Immunomediate

Roma, 12 marzo 2015

Gentile Preside,
desideriamo, innanzitutto, ringraziarLa per avere accolto la richiesta di divulgare il Sito Web dell’Istituto Superiore di Sanità Uniti contro l’AIDS.
Il contributo che la Sua Scuola apporta per la prevenzione dell’HIV e delle Infezioni Sessualmente Trasmesse nei giovani è prezioso e fondamentale.
Sarebbe per noi auspicabile che questa collaborazione si potesse protrarre nel tempo, anche attraverso iniziative future, nell’ambito della promozione della salute.
In quest’ottica le sottoponiamo il concorso raccontART HIV, lanciato in occasione del congresso italiano su AIDS e retrovirus ICAR 2015. Tale iniziativa invita gli studenti delle scuole superiori ad illustrare il loro punto di vista su HIV/AIDS attraverso diversi linguaggi espressivi (disegno o pittura, fotografia, altre espressioni artistiche multimediali, narrativa e poesia).
Qualora gli studenti del Suo Istituto desiderassero partecipare al concorso raccontART HIV, sono invitati a contattare il Telefono Verde AIDS e IST – 800861061 per avere informazioni scientificamente corrette e aggiornate sull’HIV e sull’AIDS.
Per ulteriori delucidazioni in merito può contattare la dott.ssa Rosa Dalla Torre all’indirizzo e-mail rosa.dallatorre o al numero telefonico dell’UO RCF 0649902029.
Il regolamento del concorso e la scheda di partecipazione sono presenti sul sito web Uniti contro l’AIDS all’indirizzo: www.uniticontrolaids.it
Auspicando il Suo prezioso contributo, La ringraziamo per la collaborazione e Le porgiamo i nostri più cordiali saluti.

Anna Maria Luzi
Unità Operativa Ricerca psico-socio-comportamentale, Comunicazione, Formazione – RCF
Dipartimento Malattie Infettive, Parassitarie ed Immunomediate
Istituto Superiore di Sanità

Donne, politica e istituzioni: un nuovo sguardo sulla scuola

Da: Una Regione in Comune
Date: 11 marzo 2015 11:30
Oggetto: Donne, politica e istituzioni: un nuovo sguardo sulla scuola

“Donne, politica e istituzioni: un nuovo sguardo sulla scuola” è il titolo del convegno organizzato dall’associazione “Una Regione in Comune”, secondo appuntamento, dopo l’iniziativa ospitata a Trieste, del progetto “Paesaggio scuola”.

L’evento, al quale sono stati invitati i Consigli d’istituto (insegnanti, alunni e genitori) di tutte le scuole medie e superiori di Gorizia e provincia, è in calendario per venerdì 13 marzo 2015, dalle 17.30 alle 19.30, nella sala convegni del Best Western Palace di Gorizia in Corso Italia 63.

«La partecipazione delle donne alla vita economica, culturale e sociale – hanno spiegato le organizzatrici – è una realtà recente e ancora aperta, ma anche un obiettivo importante per lo sviluppo e la coesione sociale del Friuli Venezia Giulia. Si tratta di un nuovo sapere politico capace di fare emergere un’altra prospettiva con cui guardare alla società e alle istituzioni. In questo contesto, il mondo della scuola, inteso sia come spazio fisico sia come rete di relazioni e luogo simbolico di conoscenza, riveste particolare importanza. Una scuola che sappia interpretare le esigenze dei ragazzi, delle famiglie e della società non può fare a meno dell’impegno e dell’esperienza delle donne».

A moderare l’incontro sarà Alberto Bergamin, già sindaco di Medea e attuale vicepresidente di “Una Regione in Comune”. Il programma prevede, alle 17.30, i saluti e le presentazione dell’iniziativa cui seguirà, alle 17.40, l’illustrazione del progetto “Paesaggio Scuola” e della relativa pagina su Facebook da parte di Elena Gasparin e Fabia Cabrini, rappresentanti del movimento femminile del sodalizio civico che promuove l’evento.

Alle 17.50 è previsto il dialogo a quattro voci tra Cristina Bertogna (psicologa e psicoterapeuta), Paolo Lorenzon (insegnante), Alessandra Merighi (insegnate e autrice del libro di successo “Non smettere di abbracciarmi mai” dedicato agli adolescenti) e Maurizio Mascarin (oncologo, responsabile dell’Area Giovani del Cro di Aviano),

Alle 18.45, la senatrice isontina Laura Fasiolo (vicepresidente di Consorzio Universitario di Gorizia) interverrà sul tema “La buona scuola. Quale scuola per il Friuli Venezia Giulia?” e a seguire ci sarà lo spazio per un breve dibattito.

Progetto Borse di studio gratuite per docenti delle istituzioni scolastiche di ogni ordine e grado

Da: Scarabelli Annalisa
Date: 11 marzo 2015 09:21
Oggetto: Progetto Borse di studio gratuite per docenti delle istituzioni scolastiche di ogni ordine e grado

Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca
Ufficio Scolastico Regionale per il Friuli Venezia Giulia
Ufficio II – Risorse finanziarie. Ordinamenti scolastici. Politiche formative e progetti europei
Diritto allo studio. Istruzione non statale
34123 TRIESTE – via Santi Martiri, 3 – tel. 040/4194111 – fax 040/43446 – C.F. 80016740328
e-mail: direzione-friuliveneziagiulia – PEC: drfr – sito web: http://www.scuola.fvg.it/

Si trasmette il file allegato con preghiera di diffusione

borse di studio per docenti.pdf

BANDO CONCORSO

Da: lega italiana handicap Maniago
Date: 11 marzo 2015 10:21
Oggetto: BANDO CONCORSO

Si trasmette, con preghiera di diffusione, il bando di concorso per il conferimento di un premio per un lavoro che abbia per argomento

FORME D’ARTE E DISABILITA’.

Sono ammessi lavori di varia natura (tesi di laurea, studi di fattibilità, progetti ecc.) che trattino varie forme d’arte (es.: musica, scultura, pittura, danza, teatro ecc.) nei processi di coinvolgimento delle persone disabili.

Scadenza presentazione dei lavori: 10 ottobre 2015.

Premio: € 1.500,00

La partecipazione non ha confini. Sono benvenuti i lavori provenienti da tutta Italia…. ed oltre.

Per ulteriori informazioni contattare la Lega Handicap di Maniago il cui indirizzo mail lo trovate in calce al bando.

Vi ringraziamo anticipatamente per la collaborazione.

Distinti saluti.

Maniago 11/03/2015

Lega Italiana Handicap di Maniago

IL PRESIDENTE
Giovanni Bonavolta

Alice Bruni 15.pdf

I: Trieste, Museo di storia Naturale, conferenza: “CACCIATORI DI DNA ESTINTI – Musei, trofei e imbalsamazio ne” – Trieste, Natural History Museum, Meeting: “HUNTERS OF EXTINCT DNA – Museums, trophies and embalming” – Trst, Pri rodoslovni Muzej, predavanje:

Da: Pazienza Michele
Date: 11 marzo 2015 08:35
Oggetto: I: Trieste, Museo di storia Naturale, conferenza: "CACCIATORI DI DNA ESTINTI – Musei, trofei e imbalsamazione" – Trieste, Natural History Museum, Meeting: "HUNTERS OF EXTINCT DNA – Museums, trophies and embalming" – Trst, Prirodoslovni Muzej, predavanje

Mercoledì 11 marzo alle 18
Sala Incontri del Museo Civico di Storia Naturale di Trieste

Incontro con Agostino Leone;
Laboratorio di Genetica e Genomica delle Risorse e dell’Ambiente Marino dell’Università di Bologna

Via dei Tominz, 4 (bus 11, 18, 22)
Ingresso libero sino a esaurimento dei posti

Wednesday, March 11 at 6 pm
Meeting Hall of the Trieste Natural History Civic Museum

Agostino Leone;
Laboratory of Genetics and Genomic of Resources and of Marine Environment – University of Bologna

Via dei Tominz, 4 (bus 11, 18, 22)
Free entry until all seats

V sredo 11. marca ob 18.00 uri
v večnamenski dvorani Mestnega Prirodoslovnega Muzeja

Predaval bo Agostino Leone;
Laboratorij za genetiko in genomiko morskih virov in okolja pri Univerzi v Bologni

Ul. dei Tominz, 4 (avtobusne linije 11, 18, 22)

Vstop prost do zapolnitve mest

Negli ultimi anni si è osservata un’eccezionale rivalutazione delle collezioni museali come fonte di nuove informazioni sulla vita dei tempi passati. Lo sviluppo delle tecnologie di genetica e genomica del DNA storico e antico hanno reso possibile l’utilizzo dei reperti museali, non solo come fonte di informazione morfologica, ma anche molecolare. Ciò ha dato il via ad un campo tutto nuovo e ancora in parte da esplorare, con tutte le implicazioni che un nuovo campo può offrire, come successi ed enormi ostacoli.
Questo campo permette di "evolvere" la figura del museo tradizionale, dando alla luce una nuova immagine di quelle istituzioni di enorme valore culturale, oggi enormi banche dati di informazione genetica, quali sono i musei. Tramite la collaborazione tra istituzioni museali e centri di ricerca genetica e genomica, è possibile indagare sulla storia biologica, la dinamica, la filogenesi, la filogeografia e l’evoluzione di specie di difficile possibilità di studio, come specie rare o addirittura estinte.
E’ il caso, nel campo della biologia marina, degli studi condotti sulla popolazione mediterranea di squalo bianco, Carcharodon carcharias, sui tonni rossi, Thunnus thynnus, e di progetti nascenti sui pesci sega, Pristis spp., che rappresentano specie iconiche dei nostri mari ma colme di numerosi misteri ancora da svelare. La risoluzione di questi enigmi potrà essere la chiave di volta nella conoscenza di queste specie e nella presa di politiche di conservazione adeguate e mirate alla tutela di specie ad importanza commerciale e/o fondamentali per il mantenimento strutturale e funzionale degli ecosistemi marini e delle loro risorse ambientali ed economiche.

V zadnjih letih smo priča izrednemu ovrednotenju muzejskih zbirk kot vira novih informacij o življenju v preteklosti. Razvoj tehnologij genetike in genomike zgodovinskega in antičnega DNK-ja je omogočil uporabo muzejskih eksponatov kot vir ne le morfoloških pač pa tudi molekularnih informacij. Nastalo je novo in delno neraziskano področje, z vsemi uspehi in ogromnimi ovirami, ki jih prinašajo nova področja.
To področje omogoča "evolucijo" lika tradicionalnega muzeja in oblikovanje nove vloge teh dragocenih kulturnih institucij, na katere danes gledamo kot na ogromne podatkovne zbirke genetskih informacij.
Sodelovanje muzejskih ustanov in centrov za genetsko in genomsko raziskovanje omogoča pridobivanje informacij o biološki zgodovini, dinamiki, filogenezi, filogeografiji in evoluciji vrst, tudi ko je njihovo preučevanje težavno, saj gre za redke ali celo izumrle vrste.
Konkreten primer predstavljajo na področju morske biologije študije populacije belega morskega volka Carcharodon carcharias, tuna Thunnus thynnus in zametki študij o morski žagi Pristis spp., ki predstavlja ikonično vrsto našega morja, ponuja pa še veliko nerazkritih skrivnosti.
Rešitev teh zagonetk je ključ do poznavanja teh vrst in izvajanja ustreznih politik za ohranjanje gospodarsko pomembnih vrst in vrst, ki so pomembne za strukturno in funkcionalno ohranjanje morskih ekosistemov in njihovih okoljskih in gospodarskih virov.

Servizio Musei Scientifici del Comune di Trieste Civico Museo di Storia Naturale, Museo del Mare, Orto Botanico, Aquario Marino Via Tominz 4; 34139 Trieste; Italy tel +39 0406758662/58; www.museodelmaretrieste.it www.museostorianaturaletrieste.it www.ortobotanicotrieste.it www.aquariomarinotrieste.it

Trieste Museo di Storia Naturale – DNA_11.03.2015.pdf

Anno Scolastico 2015/2016 – Progetto ENPAB “Insegnamento della Cultura e della Consapevolezza alimentare nel rispetto coerente dell’Ambiente”, per le Classi Terze della Scuola Primaria

Da: Scarabelli Annalisa
Date: 10 marzo 2015 09:56
Oggetto: Anno Scolastico 2015/2016 – Progetto ENPAB “Insegnamento della Cultura e della Consapevolezza alimentare nel rispetto coerente dell’Ambiente”, per le Classi Terze della Scuola Primaria

Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca
Ufficio Scolastico Regionale per il Friuli Venezia Giulia
Ufficio II – Risorse finanziarie. Ordinamenti scolastici. Politiche formative e progetti europei
Diritto allo studio. Istruzione non statale
34123 TRIESTE – via Santi Martiri, 3 – tel. 040/4194111 – fax 040/43446 – C.F. 80016740328
e-mail: direzione-friuliveneziagiulia – PEC: drfr – sito web: http://www.scuola.fvg.it/

Si trasmette in allegato n. 1 file relativo all’oggetto

Si il Progetto “Insegnamento della Cultura e della Consapevolezza alimentare nel rispetto coerente dell’Ambiente”, per l’Anno Scolastico 2015/2016 e rivolto alle Classi Terze della Scuola Primaria, sviluppato dall’ENPAB – Ente di previdenza ed assistenza per i Biologi liberi professionisti.

Il Progetto è rivolto ai ragazzi in età evolutiva che frequentano la Classe Terza della Scuola Primaria, allo scopo di sensibilizzare i giovani rispetto ai principali rischi di una cattiva alimentazione e alla necessità di ricercare un cibo di qualità, compatibile con l’ambiente, il territorio e le sue risorse

Tale Progetto, che si articolerà in 9 incontri in aula con gli studenti, per complessive 18 ore, prevede anche, per le Scuole partecipanti, la creazione di uno Sportello familiare di educazione alla salute e all’ambiente e la realizzazione di laboratori interattivi con gli studenti e le famiglie.

Le tematiche del Progetto ben si collegano al tema “Nutrire il Pianeta, Energia per la Vita” di EXPO Milano 2015 e, considerando che verrà realizzato nel prossimo 2015/2016, potrà pertanto anche rappresentare una proposta valida per l’approfondimento del lavoro sviluppato in questo Anno Scolastico.

Iscrizione entro e non oltre il prossimo 31 Marzo 2015 esclusivamente all’indirizzo mail dedicato scuolaenutrizione, seguendo le modalità descritte nell’allegato Progetto.

PROGETTO ENPAB_A.S. 2015-2016.pdf

Invito al Tablet School 5 Udine 21 Marzo 2015

Da: Eventi Centro Studi Impara Digitale
Date: 9 marzo 2015 16:29
Oggetto: Invito al Tablet School 5 Udine 21 Marzo 2015

Tablet School – Quinto meeting nazionale degli studenti sulla scuola digitale del futuro

Sabato 21 marzo 2015 Ore 08.30 /16.30

IT "Antonio Zanon" piazzale Cavedalis,7 – Udine

27 laboratori in cui si simulano lezioni di didattica con le tecnologie

Il Centro Studi ImparaDigitale è lieta di invitare studenti, docenti, Dirigenti Scolastici, genitori, cittadini alla quinta edizione del Tablet School la scuola del futuro che è già scuola del presente.
Dopo i grandi successi delle edizioni a Bergamo, Milano ed Ancona, anche nel Friuli Venezia Giulia si parlerà di scuola del futuro. Il 21 marzo prossimo presso IT "Antonio Zanon" di Udine avrà luogo la manifestazione Tablet School, Quinto Meeting Nazionale degli Studenti, un evento
inedito, innovativo e in movimento.

Docenti e studenti saranno chiamati assieme a esporre le esperienze di utilizzo delle tecnologie digitali che stanno sperimentando nelle loro aule, anche attraverso un dibattito aperto.
Saranno allestiti dei ?laboratori? dove in sessioni dal vivo verranno simulate lezioni in cui si coniuga la didattica e le tecnologie.

Nel corso della giornata sarà presentato anche il Curriculum mapping, progetto di ricerca di ImparaDigitale creato con la Fondazione Telecom Italia legato a uno strumento che permette in maniera agile e flessibile di supportare i docenti nella realizzazione di una nuova didattica per competenze.

Collabora all?organizzazione il Polo Formativo FVG.

Il programma della giornata è visibile al seguente indirizzo
http://studenti.imparadigitale.it/programma-tablet-school-5/

Per le iscrizioni far riferimento al seguente indirizzo
http://studenti.imparadigitale.it/workshop-udine/

Per informazioni e contatti scrivere a eventi

Anna Ragosta per il Centro Studi ImparaDigitale

Donne, politica e istituzioni: un nuovo sguardo sulla scuola

Da: Una Regione in Comune
Date: 9 marzo 2015 11:43
Oggetto: Donne, politica e istituzioni: un nuovo sguardo sulla scuola

“Donne, politica e istituzioni: un nuovo sguardo sulla scuola” è il titolo del convegno organizzato dall’associazione “Una Regione in Comune”, secondo appuntamento, dopo l’iniziativa ospitata a Trieste, del progetto “Paesaggio scuola”.

L’evento, al quale sono stati invitati i Consigli d’istituto (insegnanti, alunni e genitori) di tutte le scuole medie e superiori di Gorizia e provincia, è in calendario per venerdì 13 marzo 2015, dalle 17.30 alle 19.30, nella sala convegni del Best Western Palace di Gorizia in Corso Italia 63.

«La partecipazione delle donne alla vita economica, culturale e sociale – hanno spiegato le organizzatrici – è una realtà recente e ancora aperta, ma anche un obiettivo importante per lo sviluppo e la coesione sociale del Friuli Venezia Giulia. Si tratta di un nuovo sapere politico capace di fare emergere un’altra prospettiva con cui guardare alla società e alle istituzioni. In questo contesto, il mondo della scuola, inteso sia come spazio fisico sia come rete di relazioni e luogo simbolico di conoscenza, riveste particolare importanza. Una scuola che sappia interpretare le esigenze dei ragazzi, delle famiglie e della società non può fare a meno dell’impegno e dell’esperienza delle donne».

A moderare l’incontro sarà Alberto Bergamin, già sindaco di Medea e attuale vicepresidente di “Una Regione in Comune”. Il programma prevede, alle 17.30, i saluti e le presentazione dell’iniziativa cui seguirà, alle 17.40, l’illustrazione del progetto “Paesaggio Scuola” e della relativa pagina su Facebook da parte di Elena Gasparin e Fabia Cabrini, rappresentanti del movimento femminile del sodalizio civico che promuove l’evento.

Alle 17.50 è previsto il dialogo a quattro voci tra Cristina Bertogna (psicologa e psicoterapeuta), Paolo Lorenzon (insegnante), Alessandra Merighi (insegnate e autrice del libro di successo “Non smettere di abbracciarmi mai” dedicato agli adolescenti) e Maurizio Mascarin (oncologo, responsabile dell’Area Giovani del Cro di Aviano),

Alle 18.45, la senatrice isontina Laura Fasiolo (vicepresidente di Consorzio Universitario di Gorizia) interverrà sul tema “La buona scuola. Quale scuola per il Friuli Venezia Giulia?” e a seguire ci sarà lo spazio per un breve dibattito.

Concorso “Cavoli a merenda”

Da: Quaino Giada
Date: 9 marzo 2015 09:36
Oggetto: concorso "Cavoli a merenda"

Concorso “Cavoli a merenda”, riservato al secondo ciclo della scuola primaria.

Iscrizione gratuita
Scadenza presentazione elaborati: 08/05/2015
Possono partecipare più classi appartenenti alla medesima scuola.
15 premi in palio!

http://www.ea.fvg.it/?page_id=2079

per info: Giada Quaino – 0432 191.80.74
giada.quaino
larea

PARTECIPATE NUMEROSI!
ARPA FVG
Agenzia Regionale per la Protezione
dell’Ambiente del Friuli Venezia Giulia
Giada QUAINO
SOC Direzione Tecnica Scientifica
LaREA – Laboratorio Regionale di Educazione Ambientale
tel 0432 1918074; fax 0432 1918120
Via Cairoli, 14, 33057 Palmanova (UD)
giada.quaino
www.arpa.fvg.it
www.ea.fvg.it

LETTERA ASSESSORE Vito.pdf

Tablet School 5 a Udine

Da: Formazione Impara Digitale
Date: 7 marzo 2015 08:55
Oggetto: Tablet School 5 a Udine

Tablet School – Quinto meeting nazionale degli studenti sulla scuola digitale del futuro

Sabato 21 marzo 2015 Ore 08.30 /16.30

IT "Antonio Zanon" piazzale Cavedalis,7 – Udine

27 laboratori in cui si simulano lezioni di didattica con le tecnologie

Il Centro Studi ImparaDigitale è lieta di invitare docenti, Dirigenti Scolastici, genitori, cittadini alla quinta edizione del Tablet School la scuola del futuro che è già scuola del presente.
Dopo i grandi successi delle edizioni a Bergamo, Milano ed Ancona, anche nel Friuli Venezia Giulia si parlerà di scuola del futuro. Il 21 marzo prossimo presso IT "Antonio Zanon" di Udine avrà luogo la manifestazione Tablet School, Quinto Meeting Nazionale degli Studenti, un evento
inedito, innovativo e in movimento.

Docenti e studenti saranno chiamati assieme a esporre le esperienze di utilizzo delle tecnologie digitali che stanno sperimentando nelle loro aule, anche attraverso un dibattito aperto.
Saranno allestiti dei “laboratori” dove in sessioni dal vivo verranno simulate lezioni in cui si coniuga la didattica e le tecnologie.

Nel corso della giornata sarà presentato anche il Curriculum mapping, progetto di ricerca di ImparaDigitale creato con la Fondazione Telecom Italia legato a uno strumento che permette in maniera agile e flessibile di supportare i docenti nella realizzazione di una nuova didattica per competenze.
La manifestazione è valida come aggiornamento come da Decreto Ministeriale, protocollo AOODPIT 595 del 15/07/2014

Dianora Bardi
Vice Presidente Centro Studi ImparaDigitale
Membro Tavolo permanente sull’innovazione – Presidenza del Consiglio dei Ministri
Friend of the United Nations – ONU
http://www.imparadigitale.it

Bando Concorso Letterario Nazionale “Raccontar…scrivendo”

Da: casettadegliartisti
Date: 7 marzo 2015 11:57
Oggetto: POSTA CERTIFICATA: Trasmissione Bando Concorso Letterario Nazionale "Raccontar…scrivendo"

Quinta edizione del concorso letterario nazionale “Raccontar…Scrivendo” in onore del Poeta recanatese Giacomo Leopardi, allegando il bando di partecipazione completo che mi auguro possa essere di Suo interesse. A tal fine spero vorrà diffondere questa importante iniziativa (per la quale non è prevista alcuna quota di iscrizione) tra il personale docente, affinché coinvolga gli studenti favorendone la partecipazione.

L’associazione culturale “La Casetta degli Artisti-Recanati” organizza con il patrocinio del Comune di Recanati, della Provincia di Macerata e della Regione Marche, ed in collaborazione con Casa Leopardi, le case editrici Eli, Spiga, La Favella, altre istituzioni pubbliche e private, nonché aziende locali, la quinta edizione del concorso letterario nazionale “Raccontar…Scrivendo”, rivolgendosi agli studenti delle scuole primarie (classi terza, quarta e quinta) e secondarie di primo e secondo grado di ogni parte d’Italia. Prevista anche una sezione speciale di arti varie aperta a tutti. Questo concorso nasce dalla volontà di aprire “un dialogo” tra i giovani e il Poeta Giacomo Leopardi, considerandolo un ragazzo dei nostri tempi con il quale condividere e/o dibattere pensieri, desideri, aspirazioni. Pertanto, sono state selezionate alcune delle tematiche leopardiane maggiormente studiate e sempre attuali, esplicitate nella versione completa del bando, in allegato.

Per gli istituti scolastici è a disposizione sul web il bando del concorso con la presentazione di quanti lo sostengono. Per la partecipazione è necessario inviare una composizione scritta che rispetti il tema e le condizioni descritte in dettaglio nel bando, i dati anagrafici dei partecipanti e dell’istituto di appartenenza, l’accettazione delle condizioni espresse nel bando e l’autorizzazione al trattamento dei dati personali nel completo rispetto del D.Lgs.196/203, Art. 13, nonché l’autorizzazione all’utilizzo dell’elaborato in tutte le sue forme entro e non oltre il 20 aprile 2015.

Un’apposita commissione giudicatrice composta da scrittori, giornalisti, docenti, personalità della cultura, assegnerà a suo insindacabile giudizio premi in denaro, soggiorni e prodotti locali ai vincitori, come elencato in dettaglio nel bando.

Il concorso è diviso in tre sezioni, A, B e C a seconda della fascia d’età a cui appartengono i partecipanti, più una sezione speciale su “Gli occhi di Leopardi sul nostro tempo…” e “Leopardi e la moda”, da trattare attraverso una qualsiasi forma artistica, come esplicitato nel bando. Per ogni sezione ci saranno i vincitori che interverranno alla manifestazione finale di premiazione che si terrà a Recanati, presso il Teatro Persiani, sabato 16 maggio 2015.

Il Presidente Gabriele Magagnini
Recanati, lì 07 Marzo 2015
Associazione Culturale "La Casetta degli Artisti-Recanati"
Via Mazzini 16, 62019 Recanati (MC) Tel. 071/7572674 o 071/9793010
fax 071/7570462 concorso.casettadegliartisti
www.lacasettadegliartisti.it

Raccontar Scrivendo V5 Lightest.pdf

I: LEZIONI DI STORIA – Guerra 1914 | 1918

Da: Pazienza Michele
Date: 6 marzo 2015 09:15
Oggetto: I: LEZIONI DI STORIA – Guerra 1914 | 1918

Da: USP di Trieste
Inviato: giovedì 5 marzo 2015 14:54
A: Pazienza Michele
Oggetto: I: LEZIONI DI STORIA – Guerra 1914 | 1918

Da: Direzione_Area_Cultura Direzione_Area_Cultura [mailto:Direzione_Area_Cultura]
Inviato: giovedì 5 marzo 2015 14:36
A: Direzione_Area_Cultura
Oggetto: LEZIONI DI STORIA – Guerra 1914 | 1918

LEZIONI DI STORIA – Guerra 1914 | 1918
Teatro Verdi
18 gennaio l 26 aprile 2015

quinto incontro
domenica 8 marzo 2015 l ore 11
BRUNA BIANCHI. Resistenze alla guerra: disertori e folli

introduce Alessandro Mezzena Lona

programma completo su http://lezionidistoria.triestecultura.it/
diretta streaming su http://lezionidistoria.triestecultura.it/diretta-streaming/

avvio attività polo formativo regionale competenze digitali

Da: Direzione Regionale Friuli Venezia Giulia
Date: 5 marzo 2015 13:34
Oggetto: avvio attività polo formativo regionale competenze digitali

Per opportuna conoscenza e per il seguito di competenza, si trasmette in allegato quanto pervenuto dall’ISIS “V. Manzini” di San Daniele del Friuli e relativo a quanto in oggetto.

La Segreteria del Direttore Generale
M.I.U.R. – Ufficio Scolastico Regionale per il Friuli Venezia Giulia
Via Santi Martiri n. 3
34123 TRIESTE
Tel.n. 040.4194.102-103-160
Fax n. 040.43446
E.mail: direzione-friuliveneziagiulia

SMARTGUIDE_PNSD_DOCENTI2014.pdf

avvio formazione polo formativo PNSD.pdf

Calendario Corsi Primavera 2015.xls

Premio Michele Mazzella per una drammaturgia giovane XIII edizione

Da: teatro.giovane
Date: 5 marzo 2015 10:48
Oggetto: Premio Michele Mazzella per una drammaturgia giovane XIII edizione

Inviamo locandina ( da affiggere, se possibile) e regolamento

PMM-1-1. XIII regolamento 2014-15.doc

locandina-1.pdf

Polo Formativo FVG: aggiornamento su Edmodo

Da: Marco Tommasi
Date: 4 marzo 2015 18:20
Oggetto: Polo Formativo FVG: aggiornamento su Edmodo

Il giorno Martedì 10 marzo, dalle ore 15.00 alle ore 18.00 presso il Liceo "F. Petrarca" di Trieste si terrà un aggiornamento sulla piattaforma digitale EDMODO – Livello Base.

L’iniziativa sarà condotta dalla prof.ssa Lucia Bartolotti (docente del liceo ed Edmodo Ambassador) con il patrocinio del Polo Formativo FVG ed è aperta ai docenti di tutti gli ordini di scuola.

L’iscrizione è possibile solo tramite il modulo interattivo raggiungibile da questo poster digitale (https://www.smore.com/3zjh9). E’ raccomandabile, anche se non obbligatorio, essere già iscritti alla piattaforma Edmodo (vedi istruzioni sul poster digitale).

Saluti
Marco Tommasi
Polo Formativo FVG

Polo Formativo FVG: Tablet School 21 marzo

Da: Marco Tommasi
Date: 3 marzo 2015 09:42
Oggetto: Polo Formativo FVG: Tablet School 21 marzo

Sono aperte le iscrizioni alla Tablet School del 21 marzo, evento organizzato da ImparaDigitale con la collaborazione del Polo Formativo e che gode del patrocinio di Comune e Provincia di Udine, della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia, oltre a quelli di Confartigianato e Confcommercio.

La manifestazione che si terrà presso l’ITIS Zanon di Udine consentirà, a studenti e docenti, di “toccare con mano” le pratiche innovative che vengono già utilizzate nelle nostre aule e di riflettere sul modello di Scuola Digitale.

La invitiamo quindi a stimolare l’iscrizione di studenti e docenti all’evento, ma soprattutto ai singoli workshop; questi proporranno esempi di lezioni reali a cui potranno partecipare attivamente per comprendere a pieno le potenzialità delle tecnologie didattiche abbinate alle più moderne teorie pedagogiche.

Allego l’invito ufficiale di ImparaDigitale e i link al programma e al calendario dei workshop, resto a disposizione per eventuali chiarimenti e precisazioni e vi consiglio di compiere al più presto le iscrizioni perché i workshop, vista la loro particolare natura, hanno posti limitati.

Saluti
Tommasi Marco
Polo Formativo FVG

2015-02-02 – Impara Digitale – Tablet School 5 – Udine – Comunicato -.pdf

Incontro educazione economico-finanziaria

Da: De Francesco Giuseppe
Date: 2 marzo 2015 13:17
Oggetto: Incontro educazione economico-finanziaria

URGENTE DA COMUNICARE AI DOCENTI

Si informa che l’incontro di educazione economico-finanziaria per docenti delle scuole di ogni ordine e grado si terrà a Trieste il giorno 09 marzo alle ore 15.30 presso la sede della Banca d’Italia in via Cavour. Durante l’incontro verranno consegnati materiali didattici da utilizzare nelle classi.

Ci sono ancora disponibili dei posti; per partecipare all’incontro si prega di iscriversi qui:

http://www.scuola.fvg.it/usr/fvg/USRFVG/Iscrizioni/BancaItalia2015

Inviato per conto del
Referente regionale
dott.ssa Livia Cosulich
gruppo Autonomia
Ufficio Scolastico Regionale per il Friuli Venezia Giulia – Direzione Generale. Ufficio II
Via Santi Martiri, 3 – 34123 Trieste
tel. 040/4194181 fax 040/43446
e-mail livia.cosulich

2015bancaItaliaNotaUSR.pdf

Premio Abbado per la scuola

Da: De Francesco Giuseppe
Date: 27 febbraio 2015 13:53
Oggetto: Premio Abbado per la scuola

Si inoltra la nota MIUR del “Premio Abbado per la scuola musica e civiltà. Valorizzazione e promozione della creatività musicale e artistica degli studenti” con scadenza per l’iscrizione 10 marzo 2015 e scadenza per l’invio dei prodotti 30 maggio 2015.

Si prega di diffondere presso i docenti di area musicale e presso gli studenti.

Inviato per conto del referente regionale dott. Livia Cosulich

dott. Livia Cosulich
gruppo Autonomia
Ufficio Scolastico Regionale per il Friuli Venezia Giulia – Direzione Generale. Ufficio II
Via Santi Martiri, 3 – 34123 Trieste
tel. 040/4194181 fax 040/43446
e-mail livia.cosulich – L.Cosulich

2015bandoAbbadoAllegato1iscrizione.doc

2015bandoAbbadoAllegato2trasmissione.doc

2015bandoAbbadoAllegato3progetto.doc

2015bandoAbbadoNotaMIUR.pdf

Donne al volante – prima edizione del premio regionale rivolto alle scuole secondarie

Da: Scienza Express edizioni
Date: 26 febbraio 2015 17:09
Oggetto: Donne al volante – prima edizione del premio regionale rivolto alle scuole secondarie

Scienza Express edizioni si rivolge alle scuole secondarie di primo e secondo grado con l’iniziativa “Donne al volante”, per offrire alle studentesse e agli studenti un’occasione di confronto sulle pari opportunità, con l’intento di fornire loro un momento significativo di confronto rispetto al tema anche in chiave del loro personale percorso di crescita personale e professionale.

Proponiamo alle scuole della nostra regione la prima edizione del premio regionale del Friuli-Venezia Giulia, sotto forma di concorso, rivolto alle scuole secondarie di primo e secondo grado dal titolo “Donne al volante”.

Finalità del premio è dare alle studentesse e agli studenti l’opportunità di presentare storie di successi possibili al femminile, rappresentando figure di donne che ce l’hanno fatta.

Scienza Express promuove il premio nella convinzione che una società democratica si costruisce a partire da pari opportunità. Il nostro essere casa editrice scientifica ci fa mettere al centro del discorso la conoscenza e in particolare la parità d’accesso a essa. Riteniamo quindi che donne e uomini debbano potersi impegnare con le stesse possibilità per la realizzazione dei propri talenti.

Qualche settimana fa, le abbiamo inviato il calendario di quattro momenti di dialogo nei quali le studentesse e gli studenti potranno incontrare donne che ce l’hanno fatta, in diversi ambiti e a diversi livelli. Ascoltare le loro storie, interloquire sulle loro esperienze, permetterà a tutti i giovani di soffermarsi sull’importanza delle scelte che facciamo per costruire la nostra professionalità e, in definitiva, la nostra vita.

Ci è gradita l’occasione per condividere con lei il calendario aggiornato con alcune ulteriori ospiti e con le sedi definitive dei primi due incontri.

L’iniziativa Donne al volante si completa con

il blog (http://www.scienzaexpress.it/blog/donnealvolante/) col quale la giornalista Simona Regina, conduttrice anche degli incontri, riporterà esperienze di “donne che ce l’hanno fatto” e si confronterà con le lettrici e con i lettori. Il blog sarà online nel mese di febbraio 2015.

seminari di formazione rivolti agli insegnanti per proporre strumenti didattici sulle pari opportunità. I seminari avranno luogo nell’autunno 2015.

Certi della sua attenzione al tema, centrale per importanza culturale, sociale ed economica, la invitiamo a dare ampia diffusione al concorso di Donne al volante a insegnanti e studenti del suo istituto.

Distinti saluti
Daniele Gouthier
Scienza Express edizioni – Direzione editoriale

DaV-bando concorso.pdf

DaV-presentazione concorso.pdf

Progetto gratuito di educazione ambientale Leroy Merlin 2015

Da: REDAZIONE EDUCAZIONE DIGITALE
Date: 24 febbraio 2015 20:37
Oggetto: Progetto gratuito di educazione ambientale Leroy Merlin 2015

Anche per quest’anno scolastico, Leroy Merlin Italia, da sempre impegnato in progetti di sviluppo sostenibile, ha il piacere di proporLe una coinvolgente INIZIATIVA EDUCATIVA dedicata al tema della sostenibilità ambientale: “Gli AmicoEco”,

Il progetto educativo di Leroy Merlin per il 2015 è centrato sul tema Ambiente e salute nella vita di tutti i giorni, con particolare attenzione al Regolamento REACH, per il quale si ringrazia il Ministero dell’Ambiente per il prezioso contributo nella stesura dei contenuti.

Gli strumenti educativi sono COMPLETAMENTE GRATUITI e destinati agli studenti delle SCUOLE PRIMARIE e SECONDARIE DI PRIMO GRADO. Si tratta di 2 multimediali innovativi, tarati sulle specifiche esigenze psicopedagogiche della fascia d’età d’appartenenza, per formare i ragazzi e, al contempo, fornire ai docenti un indispensabile supporto didattico.

Gli insegnanti interessati possono scaricare il kit didattico accedendo alla PIATTAFORMA DEDICATA www.educazionedigitale.it/leroymerlin .

Le classi aderenti potranno inoltre partecipare ai laboratori creativi gratuiti presso il negozio Leroy Merlin più vicino.

Un piccolo regalo che il Gruppo Leroy Merlin intende offrire alla scuola italiana, convinto che solo l’informazione, l’educazione e l’impegno collettivo possano tutelare e difendere il nostro prezioso pianeta.

Certi dell’interesse, restiamo in attesa della Sua adesione.
Distinti saluti.

La Segreteria Organizzativa
redazione

Nota prot. 1127 del 16 febbraio 2015 – bando indicibili (in)canti

Da: <noreply>
Date: 23 febbraio 2015 15:38
Oggetto: Nota prot. 1127 del 16 febbraio 2015 – bando indicibili (in)canti
Si allega la nota di cui in oggetto.

Si prega di dare massima diffusione alla presente.

bando.pdf

MIUR AOODGSIP REGISTRO_UFFICIALE(U) 0001127 16-02-20151 (2).pdf

modulo A.doc

modulo B.doc

Presentazione OPIFICIUM LIBRORUM

Da: Roberto Giurano
Date: 22 febbraio 2015 12:38
Oggetto: Presentazione OPIFICIUM LIBRORUM

L’Associazione culturale Scriptorium Foroiuliense, attiva dal 2012 e volta all’insegnamento dell’arte calligrafica antica, è lieta di informare che è stato inaugurato l’Opificium Librorum, presso la splendida cornice del castello di Ragogna (Udine). Il museo, animato da Mastri cartulai, cartai, legatori, miniaturisti e gli immancabili amanuensi, tutti in abito d’epoca, offre la possibilità di immergersi in una fabbrica del libro medievale, dove vengono spiegate e mostrate le varie fasi di creazione della carta e svelati i processi della scrittura antica.
Siamo certi che la visita all’Opificium Librorum sia un’opportunità speciale per i bambini delle scuole di poter fare un viaggio nel tempo alla riscoperta dei mestieri antichi e dei ritmi lenti con i quali si creavano delle vere e proprie opere d’arte, dalla scrittura alle miniature fino alla rilegatura dei libri.
È possibile visitare il nostro museo su prenotazione scrivendo all’indirizzo e-mail
info
oppure telefonando ai numeri 0432 1636721.
Sicuri di fare cosa gradita porgiamo cordiali saluti
Roberto Giurano
Scriptorium Foroiuliense

concorso IL MIO ISONZO – ISONZO TEATRO DI GUERRA

Da: Scarabelli Annalisa
Date: 20 febbraio 2015 11:11
Oggetto: concorso IL MIO ISONZO – ISONZO TEATRO DI GUERRA

Con preghiera di inoltro alle scuole paritarie di ogni ordine e grado

Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca
Ufficio Scolastico Regionale per il Friuli Venezia Giulia
Ufficio II – Risorse finanziarie. Ordinamenti scolastici. Politiche formative e progetti europei
Diritto allo studio. Istruzione non statale
34123 TRIESTE – via Santi Martiri, 3 – tel. 040/4194111 – fax 040/43446 – C.F. 80016740328
e-mail: direzione-friuliveneziagiulia – PEC: drfr – sito web: http://www.scuola.fvg.it/

Si trasmettono in allegato n. 2 file relativi all’oggetto
Si precisa che il termine di scadenza è stato prorogato al 28 febbraio 2015

concorso_ILMIOISONZO_2015.pdf

concorso_ILMIOISONZO_2015.docx

Progetto “La Campanella – Ricreazione musicale per tutte le età” – Rai Radio Fd5.

Da: De Francesco Giuseppe
Date: 20 febbraio 2015 09:59
Oggetto: Progetto "La Campanella – Ricreazione musicale per tutte le età" – Rai Radio Fd5

Si inoltra nota MIUR Prot. n. AOODGSIP/1240 del 19 febbraio 2015 con preghiera di diffusione ai docenti di area musicale.

Si ringrazia per la collaborazione, distinti saluti.

Inviato per conto del referente regionale:
dott. Livia Cosulich
gruppo Autonomia
Ufficio Scolastico Regionale per il Friuli Venezia Giulia – Direzione Generale. Ufficio II
Via Santi Martiri, 3 – 34123 Trieste
tel. 040/4194181 fax 040/43446
e-mail livia.cosulich – L.Cosulich

2015lacampanellaNotaMIUR.pdf

Ciclo di incontri per docenti

Da: Direzione Regionale Friuli Venezia Giulia
Date: 20 febbraio 2015 08:54
Oggetto: Ciclo di incontri per docenti
Si inoltra per conto della dr.ssa Paola Floreancig

Tel. 040 4194158

La Segreteria del Direttore Generale
M.I.U.R. – Ufficio Scolastico Regionale per il Friuli Venezia Giulia
Via Santi Martiri n. 3
34123 TRIESTE
Tel.n. 040.4194.102-103-160
Fax n. 040.43446
E.mail: direzione-friuliveneziagiulia

mostra al minimu, museo dei bambini di trieste

Da: Ferruccio But
Date: 19 febbraio 2015 19:33
Oggetto: mostra al minimu, museo dei bambini di trieste

È ancora visitabile, sino al 28 febbraio, la mostra I labirinti dell’anima negli orari di apertura del minimu (lun, merc e ven dalle 16 alle 18, mart e giov dalle 10 alle 12) oppure, per gruppi, in orari diversi da concordare la mostra può essere visitata alla presenza dell’autore e possono essere concordate delle esperienze di laboratorio vernice, domenica 15 febbraio ore 18,00 al minimu, museo dei bambini…ma non solo per bambini
Trieste, via Weiss, 15 (parco di san Giovanni)
Francesco Silvetti
I labirinti dell’anima
"L’arte di Francesco Silvetti, psichiatra-pittore, comunica all’osservatore il senso della creatività attraverso manciate di colori dove si fondono il soggetto ed il contenuto e in cui gli spazi non risultano razionali ma si aprono in infinite direzioni alchemiche, immagini che provengono dall’universo onirico, spazio nel quale la dimensione interiore dell’uomo si esprime ponendo in evidenza la voce dell’inconscio.Si tratta di creatività prodotta da un artista curioso d’arte, non in maniera superficiale, ma accompagnata da una seria conoscenza di studi sulla ricerca all’interno dell’uomo" (R. Grauso).

POSTA CERTIFICATA: SEMINARI LEGISLAZIONE SCOLASTICA PROVINCIA TRIESTE DD 24.02.2015 e 27.02.2015

Da: anief.net
Date: 20 febbraio 2015 07:50
Oggetto: POSTA CERTIFICATA: SEMINARI LEGISLAZIONE SCOLASTICA PROVINCIA TRIESTE DD 24.02.2015 e 27.02.2015

Si prega cortesemente di dare la massima diffusione degli eventi in oggetto, per permettere un’ampia partecipazione.
Naturalmente il personale interessato in orario di servizio dovrà scegliere tra uno dei seminari previsti.

Prof. Ettore Michelazzi
Presidente Consiglio Nazionale ANIEF
Presidente ANIEF FVG
friuliveneziagiulia

Modello richiesta permesso partecipante formazione ATA e DOCENTI.pdf

ACLI 24.02.2015.doc

SVEVO 27.02.2015.doc

CAMPI ELISI 27.02.2015.doc

TS-GO: “Scopri il Carso attraverso le doline” (depliant gratuiti & visite)

Da: Maurizio Bekar
Date: 17 febbraio 2015 02:01
Oggetto: TS-GO: "Scopri il Carso attraverso le doline" (depliant gratuiti & visite)

"CURIOSI DI NATURA" soc. coop.
Cultura, turismo e tutela ambientale
Culture, tourism and environmental protection

Trieste – Gorizia
SCOPRI IL CARSO
ATTRAVERSO LE DOLINE

Itinerari turistico-naturalistici tra Trieste e l’Isontino in depliant scaricabili gratuitamente da web e in visite guidate per comitive (su prenotazione)

Di ‘Curiosi di natura’ soc. coop. con il contributo della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia Direzione centrale delle Attività produttive

INFORMAZIONI:
http://www.curiosidinatura.it/carso_doline/scopri_carso_doline.htm
http://www.curiosidinatura.it/carso_doline/docs/Carso_doline_Testo_impaginato.pdf

ALTRE INFORMAZIONI
sulle nostre proposte di escursioni, visite guidate e didattica ambientale
www.curiosidinatura.itwww.facebook.com/curiosidinatura

e sul nostro canale YouTube:
www.youtube.com/user/Curiosidinatura

Ufficio stampa: Maurizio Bekar – www.bekar.net

INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI GITE:
INFO & RESERVATIONS:

"CURIOSI DI NATURA" soc. coop.
via D’Azeglio 23, 34129 Trieste
CF e P.IVA 01134870326
fax 02/700.433.912
e-mail: curiosidinatura
web: www.curiosidinatura.it

UFFICIO STAMPA: WWW.BEKAR.NET
Maurizio Bekar, via Pauliana 10, 34134 Trieste – ITALIA
tel. 040.421591 – fax 02.700.406.766
e-mail: info.bekar.net – website: www.bekar.net
PEC: info.bekar.net

presentazione_depliant_gite_doline_carso_curiosidinatura.pdf

Flipped Classroom: Seminario per docenti a Roma

Da: WikiScuola – Innovazione didattica
Date: 16 febbraio 2015 17:07
Oggetto: Flipped Classroom: Seminario per docenti a Roma

Gentili colleghi,

desideriamo informare tutti i docenti del Vs. Istituto riguardo un’iniziativa inerente l’innovazione didattica e le nuove metodologie di insegnamento promossa dalla scrivente società WikiScuola.

Dopo il successo del primo Seminario residenziale sui temi della

======== Flipped Classroom, Cooperative Learning e OER ========

giudicato "ottimo" dal 70% dei nostri corsisti nei questionari di rilevazione finale ("buono" per il restante 30%), proponiamo agli insegnanti delle scuole di ogni ordine e grado un nuovo appuntamento di formazione intensiva su questi temi, programmato a Roma, sabato e domenica 21-22 marzo 2015.

Il programma del Seminario, i contenuti, le informazioni logistiche e la procedura di iscrizione sono online sul sito web wikiscuola.it

La sede sarà il centralissimo Grand Hotel Palatino, a due passi dai Fori Imperiali, e a 20 metri dalla fermata Cavour della Metro B, la prima da Termini.

La quota di iscrizione per partecipante è di 200 Euro, pagabili anche in due rate, più i due pranzi di lavoro del sabato e della domenica (40 euro totali). È anche previsto uno sconto per gruppi di due o più insegnanti provenienti dalla stessa scuola, che – anziché 200 – potranno pagare la quota ridotta di 150 Euro di iscrizione individuale.

Anche stavolta l’attività seminariale sarà improntata ad agili Key Notes introduttive, interventi di Guest Speaker che daranno conto delle loro buone pratiche di Flipped Classroom in Italia e all’Estero, e momenti di tipo laboratoriale con sperimentazione in piccoli gruppi dei sistemi di rete e prove pratiche dei software più adatti al "capovolgimento" della didattica.

Se i docenti del Vs. Istituto avessero interesse per la nostra proposta li invitiamo ad effettuare quanto prima l’iscrizione, essendo fissato a 20 il numero massimo dei partecipanti al Corso.

Qualora invece il Vs. Istituto fosse interessato ad una formazione presso la propria sede sugli stessi temi e per ogni ulteriore informazione potete chiamarci al n. 06.9727.0514 o inviare una email a seminari

Vi saremo grati anche se vorrete diffondere o inoltrare la nostra proposta agli insegnanti di questa scuola che fossero interessati.

Cogliamo l’occasione per ringraziare nuovamente e porgere distinti saluti.

Dott. Agostino Quadrino
Direttore WikiScuola

Settimana di azione contro il razzismo 16 – 22 marzo 2015

From: USP di Trieste
Date: 2015-02-16 12:21 GMT+01:00
Subject: Settimana di azione contro il razzismo 16 – 22 marzo 2015

MIUR.AOODGSIP.REGISTRO_UFFICIALE(U).0000887.05-02-2015[1].pdf

Concorso Scuole Nei miei Panni (1).doc

liberatoria nei miei panni.doc

Tavola rotonda “Lingue materne e lingue adottive” – Liceo “G. Marinelli” 20 febbraio 2015

Da: Calligari Emanuela
Date: 16 febbraio 2015 11:33
Oggetto: Tavola rotonda "Lingue materne e lingue adottive" – Liceo “G. Marinelli” 20 febbraio 2015

Si trasmette la nota prot. n. AOODRFR 1295 del 16.02.2015 con n. 2 file allegati.

E. Calligari

Rif. ALIDA MISSO
Dirigente Scolastico
Ufficio Scolastico Regionale per il Friuli Venezia Giulia Direzione Generale
Via Santi Martiri, 3- 34123 Trieste
tel. 040/4194149 fax 040/43446
alida.misso

Emanuela Calligari
Ufficio Scolastico Regionale per il Friuli Venezia Giulia

DIREZIONE REGIONALE
via SS.Martiri, 3 – 34123 Trieste
tel 040.4194.131 – fax 040.43446
e.calligari

Invio USR tavola rotonda Marinelli 20 febbraio prot_1295.16-02-2015.pdf

COMUNICATO tavola rotonda Liceo Marinelli.pdf

LOCANDINA tavola rotonda Liceo Marinelli.pdf

Mercoledì delle ceneri arriva a Trieste “Venditori di fumo”

Da: Libreria Indertat
Date: 14 febbraio 2015 10:31
Oggetto: Mercoledì delle ceneri arriva a Trieste “Venditori di fumo”

“Solo una cosa fa più rabbia della noncuranza con cui un’industria ha devastato ambiente e vite umane a fini di profitto: l’omertà e la connivenza di chi gliel’ha permesso” (Giuliano Pavone).

Mercoledì delle ceneri (18 febbraio), alle ore 17.30
Giuliano Pavone sarà a Trieste, in via Filzi 14 (nell’aula magna del dipartimento di Traduttori e Interpreti),
per presentare il suo nuovo libro
VENDITORI DI FUMO. Quello che gli italiani devono sapere sull’Ilva e su Taranto (Barney Edizioni, 2014).
Durante l’incontro non si parlerà solo della situazione di Taranto, ma anche di quella di Trieste, dove l’impianto siderurgico “Ferriera” è divenuto negli ultimi anni tristemente celebre alle cronache nazionali per i livelli di inquinanti emessi e l’alto numero di tumori registrato nel capoluogo giuliano. Si cercheranno di tracciare dei paralleli tra le due realtà, volendo individuare i punti di vicinanza e quelli di distanza.
Alla serata parteciperanno:
Giuliano Pavone, giornalista freelance, è nato a Taranto nel 1970 e dal 1988 vive a Milano, dove ha studiato Scienze Politiche laureandosi nel 1994. Nel 1999 esordisce con il suo primo libro, e da allora ne ha pubblicati una dozzina fra narrativa, saggistica e varia. Il suo romanzo L’eroe dei due mari (Marsilio 2010) ha ottenuto diversi riconoscimenti, fra cui il premio Selezione Bancarella Sport. Nel novembre del 2014 pubblica il suo ultimo lavoro sull’Ilva di Taranto, Venditori di fumo.
Alda Sancin, presidente della onlus NoSmog, associazione che si occupa della difesa dei cittadini dagli effetti dell’inquinamento industriale.
Modererà Stefano Tieri, giornalista freelance, autore di diverse inchieste sulla Ferriera di Trieste pubblicate su Il Fatto Quotidiano e pagina99.
L’evento, il cui ingresso è gratuito, è organizzato dall’associazione culturale Charta Sporca (www.chartasporca.it), in collaborazione con la libreria In der Tat
.
Libreria In der Tat
di Terra Rossa Scarl
Via Diaz 22
34123 – Trieste
P.Iva/c.f. IT00896110327
040.300774 Fax 040.3221777
bookshop_indertat
www.indertat.eu

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.